LOGO VECCHIO

Una nuova sfida

In questi ultimi anni mi sono reso conto che fare il giornalista è diventato molto difficile soprattutto perché si guadagna poco o nulla. Causa la crisi economica, ma non solo, tanti editori decidono di dare minimi rimborsi spese ai giornalisti. Diverse circostanze le ho amaramente assaporate sulla mia pelle e queste esperienze negative mi hanno spinto sempre più verso il lavoro in proprio. Dopo aver svolto, per quasi 4 anni, il ruolo d’addetto stampa (momentaneamente abbandonato per mancanza di proposte meritevoli d’essere accettate) ho deciso di concentrarmi su un altro aspetto della professione che avevo trascurato: il free lance totalmente in proprio.

Lo scorso settembre ho così accettato con gioia la proposta di alcuni amici colleghi di costituire un sito internet che doveva diventare un giornale on line sui Campi Flegrei. E’ così nato www.vanenbo.it divenuto, dal 1° marzo scorso, www.voceflegrea.it. Nelle ultime settimane, però, ho deciso di dare un’ulteriore accelerata a questo percorso. Non condividendo più pienamente la linea editoriale, ma soprattutto le modalità operative del sito, dopo aver pubblicato ben 1071 articoli sui 2703 complessivi (pari al 39,6%) ho deciso di uscire da quella redazione (composta da 17 persone) e crearne una tutta mia, incentrata, prevalentemente sulle mie possibilità, capacità, volontà.

Al mio fianco diversi colleghi, amici pronti a supportarmi con l’invio di propri comunicati stampa, semplici dritte, segnalazioni. Ho così fondato questo sito che mira ad essere un polo informativo a 360° senza vincoli. Riporterà tutte le notizie ritenute interessanti, belle, appetibili. La base di partenza saranno i tanti contatti, nello sport e non solo da me accumulati nella parentesi “voce flegrea”, ma anche nelle diverse altre passate. Ma non solo. L’obiettivo è di allargarmi ulteriormente verso nuovi orizzonti, sperando di raccogliere ulteriormente dalla semina precedente. A tanti ho dimostrato fiducia, disponibilità, da diversi mi auguro di riceverne.

I canali per contattarmi sono gli stessi da anni, ovvero, 333 8737438, le mail andreadinatale.sport@libero.it e risonanzemediatiche@libero.it, il mio profilo facebook, la pagina fan del sito. Il sottoscritto garantirà a tutti l’inserimento gratuito di notizie testuali. Agli stessi, inoltre, offre la possibilità di ricevere servizi fotografici ed audio video a pagamento.





Commenti