Bacoli, maggioranza spaccata. Nasce “Bacoli Libera”

I giochi siano fatti. I cinque consiglieri comunali dissidenti che non credevano più nel Sindaco, Josi Gerardo Della Ragione e in quest’amministrazione hanno creato nuovo un gruppo chiamato Bacoli Libera. Dopo mesi di incessanti tentativi di collaborazione e condivisione di azioni politiche, prendiamo atto dell’impossibilità di continuare la nostra attività politica all’interno del gruppo consiliare “Freebacoli scrivono pubblicamente su facebook Dario Perreca (capogruppo), Alessandro Radice, Valentina De Cicco, Antonio Carannante- Non condividiamo alcune scelte sia nel metodo che nel merito , scelte che non sono in sintonia con il programma elettorale e lo spirito che ha animato per ben 7 anni il nostro movimento. Il nostro lavoro sarà svolto in continuità con quello fino ad oggi compiuto all’interno di questo Consiglio, essendo stato realizzato con senso di responsabilità e massimo impegno, nel rispetto del mandato ricevuto dal nostro elettorato, per il bene di Bacoli“. Da alcuni mesi circolavano rumors circa malumori nella maggioranza. Qualcosa era emerso nel civico consesso del 29 Aprile. Ora la situazione si chiarisce e si complica per il primo cittadino. A distanza di qualche settimana dal prossimo consiglio si ritrova in una situazione che mette a rischio la sua carica.  Accuse che Josi Della Ragione ha smentito nell’intervista trasmessa lunedì sera nel tg di Quarto Canale Flegreo. “Il Sindaco ha tradito il progetto Freebacoli al quale molti ragazzi e cittadini avevano creduto – commenta il consigliere di opposizione Nello Savoia – La nascita di questo gruppo, Bacoli Libera,  è la dimostrazione  di quanto accaduto – continua – La sua arroganza e la sua incapacità amministrativa sta portando il Comune di Bacoli al fallimento totale”.

 

 





Commenti