piazza-santa-maria-444

Funerale rinviato per scambio di salme

Un funerale è saltato perché c’è stato uno scambio di salme. Sembra incredibile, paradossale, ma è quanto accaduto nella tarda mattinata odierna a Quarto. Intorno alle ore 11.30, nella Chiesa Santa Maria Libera Nos a Scandalis era tutto pronto per la celebrazione dell’esequie di SB, 46ebnne deceduto sul lavoro, ma la funzione è stata annullata per l’intervento degli agenti della Polizia Municipale e dei Carabinieri che hanno notificato un provvedimento di sequestro del cadavere.
Dalle prime frammentarie informazioni pare che, all’ospedale Secondo Policlinico di Napoli, siano morte due persone. Ad una doveva essere eseguita l’autopsia, ma questa è stata effettuata, erroneamente, sull’altro corpo. Poi qualcosa è andato storto ed alle famiglie sono stati consegnati i feretri sbagliati. Il caso ha voluto che un operatore delle Onoranze Funebri conoscesse bene la vittima e si è reso conto dell’errore che era stato commesso. La presenza massiccia di forze dell’ordine ha incuriosito i passati che sono accorsi in piazza dove, invece, i familiari, già straziati dal dolore, erano arrabbiati per quanto accaduto. Toccherà alla Magistratura far luce su questa vicenda che è paradossale, ma vera.

 

Se leggi questo messaggio significa che hai letto l’articolo. Ora clicca sul google adsense inserito in questa pagina. Un gesto piccolo, veloce, gratuito per te, ma molto importante per noi.

 

 





Commenti