15226398_10211103607577182_12772221_n

POKER QUARTOGRAD, BATTUTO IL DON GUANELLA

In una domenica dal clima primaverile il Quartograd, allo stadio “Giarrusso”, ha asfaltato l’Oratorio Don Guanella per 4-1. Gli azulgrana hanno tenuto molto bene il campo e sono arrivati a questa vittoria rotonda grazie alla strepitosa vena realizzativa di Capuano, stella del team flegreo. Il Quartograd inizia subito alla grande: al 15° Iengo calcia il pallone per Monda che, approfittando di un liscio di Riccio, si ritrova a tu per tu con Peluso che si fa trovare pronto. Sul continuo dell’azione, però, Monda viene steso proprio dall’estremo difensore. Calcio di rigore e espulsione (generosa) per il numero 1 ospite. Sul dischetto si presenta Capuano che spiazza Iorio, entrato al posto di Barone per difendere i due pali. La partita sembra in discesa per i padroni di casa che però non approfittano del vantaggio numerico e di risultato. Il secondo tempo comincia come è iniziato il primo: Vacca offre un pallone a Capuano, il numero 10 corre palla al piede per 30 metri, entra in area e sfodera un sinistro che batte per la seconda volta il portiere avversario. Nemmeno il tempo di esultare che Apice accorcia le distanze con un gran gol. Gli ospiti potrebbero addirittura pareggiare, ma Sacco, trovato solo in mezzo all’area dal solito Apice, spreca tutto e manda alto il pallone del 2-2. Né Rizzo né Monda riescono a chiudere il match, ci pensa dunque Capuano a mettere il sigillo con l’ennesimo grande gol. Seconda tripletta consecutiva per il numero 10 di Quarto e 11° gol stagionale. Al minuto 85 proprio il bomber di casa esce tra gli applausi di tutto lo stadio per far posto a Giaccio che impiega solo cinque minuti per timbrare la sua prima rete stagionale. Nel finale l’Oratorio resta in 9 per l’espulsione di Fioravante. Terza vittoria consecutiva per gli uomini di Amazzini che vanno a quota 19, a soli 3 punti dalla zona play-off. Si ferma a due, invece, la striscia di risultati utili consecutivi dei ragazzi di Di Sarra, usciti in 9 dal campo di gioco complici due espulsioni.

ASD QUARTOGRAD: Iengo, Falivene, Dente, Saady, Torino, Parisi (58’ Fruttaldo), Vacca, Baiano, Rizzo (82’ Di Criscio), Capuano (85’ Giaccio), Monda A disp.: Iossa, Maddaluno, De Biase, Sannino. All. Amazzini

ORATORIO DON GUANELLA: Peluso G. Riccio (67’ Angiolino), Fioravante, Bianco, D’Auria, Gaudino, Apice, Barone (17’ Iorio), Sacco, Sbrescia, Galiano (46’ Loasses). A disp.: Tramontano, Peluso M, Ragozzino, Torinelli. All. Di Sarra

AMMONITI: Iengo (Q) Angiolino (O)
ESPULSO: Peluso (O) Fioravante (O)

ARBITRO: Antonio Liotta Assistenti: Mignona e Mascolo

 





Commenti