hamsik 111

Hamsik tra i bambini del Santa Maria delle Grazie

Mattinata speciale per i piccoli degenti nel reparto pediatria dell’ospedale Santa Maria delle Grazie di Pozzuoli: hanno ricevuto l’inaspettata, ma graditissima, visita di Marek Hamsik. Giunto intorno alle ore 12.30, accompagnato dal sindaco Vincenzo Figliolia, il capitano del Napoli ha consegnato alcuni doni ai bambini che li hanno accettati con grande piacere, ma soprattutto hanno apprezzato l’incontro con il campione che si è confermato molto umile, socievole. Ha risposto a tutte le domande dei piccoli, soddisfando le loro curiosità. Ha garantito il massimo impegno, suo e dei compagni, in questo rush finale del campionato con l’obiettivo, mai nascosto, di superare la Roma e centrare quel secondo posto che significa qualificazione diretta ai gironi della Champions League. Quella competizione da cui gli azzurri sono stati esclusi nonostante la grande prestazione con il Real Madrid che è stato leggermente superiore ai partenopei che, però, vogliono continuare a crescere e far sognare i tifosi intonando, poi, il famoso “Un giorno all’improvviso” che è stato canticchiato anche nelle stanze del nosocomio di La Schiana.

 

 





Commenti