QPZ

Quarto Punto Zero vince il Campionato Amatori UISP

Allo Sporting Belvedere non riesce l’ennesima impresa stagionale e contro la corazzata del Quarto Punto Zero si arrende uscendo sconfitto al termine di una partita giocata con tanto vigore atletico ma grande correttezza. Le emozioni non mancano, con i ragazzi di mister De Cicco che sfiorano l’impresa di rimandare ai calci di rigore l’esito della finale. Vince la squadra più forte dopo aver dominato una stagione, conquistando l’ennesimo trofeo stagionale del calcio Uisp Zona Flegrea.
Non sbaglia nulla la squadra del patron Simeoli, dominando l’incontro fin dai minuti iniziali, ma impattando contro De Panicis, il grande portiere della squadra di mister Di Matteo tra i protagonisti assoluti della serata. Nonostante il forcing della prima frazione di gioco, il Quarto non riesce a sbloccare la partita, restando frenato nella prima frazione sullo 0 a 0. La partita decolla nella ripresa, quando il Quarto Punto Zero trova il meritato gol del vantaggio: punizione di Migliucci che trova la testa di Romano bravo a sfiorare quel tanto che basta per eludere l’intervento di De Panicis e portare i suoi in vantaggio. Lo Sporting reagisce di squadra e con grande spirito di gruppo ristabilisce la parità su un calcio di rigore contestato dai ragazzi di mister Gemito. Dal dischetto Palma smarca il portiere ed al 20’ ristabilisce la parità. La reazione del Quarto è veemente ma non ci sono più aggettivi per descrivere la straordinaria prestazione di De Panicis, decisivo in almeno tre occasioni. Lo Sporting Belvedere crede ormai nell’impresa, ma l’espulsione di Galasso per doppia ammonizione complica ulteriormente le cose. I gialloblu ormai cominciano a pagare la stanchezza per il grande sforzo prodotto ed il Quarto continua a premere sull’acceleratore: al 36’ una splendida palla in area trova lo stacco di Carandente che da distanza ravvicinata riesce finalmente a superare l’opposizione di De Panicis e trovare il gol del nuovo vantaggio a pochi minuti dalla fine della partita. Nei minuti di recupero lo Sporting non ha le forze per provare il forcing finale ed il Quarto può controllare il risultato festeggiando con merito la coppa più prestigiosa della stagione.
Una stagione esaltante quella del Quarto Punto Zero, con ben tre trofei conquistati nonostante la grande concorrenza di avversarie competitive ed organizzate. Dopo la vittoria della Supercoppa e della stagione regolare, capitan Verde può alzare la coppa più ambita, quella che consacra definitivamente il Quarto campione Uisp Zona Flegrea. Una bacheca ricca di trofei che testimonia la qualità assoluta di una rosa ampia e di qualità, dotata di tecnica e grande spirito di squadra. Onore allo Sporting Belvedere, la squadra di mister De Cicco rivelazione di questa stagione. Giunta in finale al termine di un percorso esaltante, i gialloblu escono di scena a testa altissima al termine di una grande stagione di calcio Uisp Zona Flegrea.

UFFICIO STAMPA UISP ZONA FLEGREA – Antonio Lucignano

RESPONSABILE COMUNICAZIONE UISP ZONA FLEGREA – Mirco Maestrini

 

Se leggi questo messaggio significa che hai letto l’articolo. Ora clicca sul google adsense inserito in questa pagina. Un gesto piccolo, veloce, gratuito per te, ma molto importante per noi.





Commenti