INCENDIO

Incendio sulla montagna verso via Paratine

E’ stata una domenica terribile sul fronte incendi (Pisani, Astroni, Monteruscello, zona Solfatara Accademia). La giornata è stata chiusa da Quarto Flegreo. Sono circa le ore 20.05 quando da molti punti della conca è possibile vedere le prime fiammelle che interessano la montagna al confine con Marano (in zona via Paratine, via Santa Maria). I focolai si accendono ed allargano velocemente anche grazie alla presenza di una folta vegetazione ed alle raffiche di vento che soffiano da molte ore. È difficile tenere il conto. La certezza è che il fronte si è allargato avvicinandosi pericolosamente ad una decine di abitazioni (site qualche decina di metri più in basso). I residenti si sono riversati in strada e, come spesso accade in occasioni di calamità, si sono prodigati nel fare fotografie, video con i telefoni cellulari. Qualcuno ha telefonato il 115, ma il numero risulta sempre occupato per gli eccessivi contatti. Il fronte si è anche allargato in direzione via Cuccaro (ma molto lontano da questa). La situazione muta ogni istante e le immagini non rendono bene l’idea di quanto sta accadendo. Fortunatamente dopo circa 2 ore quel versante si ridimensiona notevolmente.

Intorno alle ore 21.55 un nuovo focolaio si accende nella “diagonale opposta”, in zona Castagnaro.

Il sindaco Rosa Capuozzo ha immediatamente convocato il COC (Centro Operativo Comunale) che comprende la Protezione Civile Comunale (volontari accorsi nella sede in via De Falco, ex scuola Lancia) e la Polizia Municipale con il Comandante Maggiore Castrese Fruttaldo che ha coordinato le operazioni dal suo ufficio, mentre due agente sono corsi sul posto.

Invitiamo i residenti a non allarmarsi troppo, a non scrivere messaggi forti, preoccupanti su facebook (generando maggiore panico, confusione) e, soprattutto, non intasare di telefonate il centralino del Comando di via Da Vinci e quello dei vigili del fuoco che sicuramente sono già a conoscenza di quest’incendio dato che nei minuti, immediatamente precedenti, un canadair stava sorvolando Quarto per spegnere le fiamme divampate, sin dal primo pomeriggio, tra contrada Pisani e via provinciale Montagna Spaccata. Specifichiamo che i due fatti non sono assolutamente collegati. Per i pompieri è stata una giornata frenetica, con numerosi interventi compiuti.

PER SEGNALAZIONI E’ POSSIBILE CONTATTARE IL COMANDO DI POLIZIA LOCALE ALLO 081 8767161

Se leggi questo messaggio significa che hai letto l’articolo. Ora clicca sul google adsense inserito in questa pagina. Un gesto piccolo, veloce, gratuito per te, ma molto importante per noi.





Commenti