Festa e solidarietà a Fratta Polesine

Pomeriggio di gioia, divertimento, solidarietà a Fratta Polesine. Un gruppo di associazioni locali (Aido, Avis, Fratta Events, Casa Sacra Famiglia, Proloco, Protezione Civile Comunale) ha organizzato un evento in più parti che ha coinvolto, entusiasmato adulti e bambini. Tutti insieme, verso le ore 15.30, hanno partecipato alla seconda edizione della “Passeggiata delle Feste”, la 6km non competitiva per le strade cittadine promossa dal gruppo “Camminata Fratta c’è”. L’intero ricavato dalle quote di partecipazione sarà devoluto alle popolazioni vittime dell’alluvione di fine ottobre nella provincia di Belluno. Un bellissimo segno di vicinanza, affetto verso persone per cui il prossimo Natale sarà meno felice, gioioso del preventivato. La passeggiata ha permesso di vedere, ammirare le bellezze naturali, architettoniche (villa Badoer, la Cattedrale, villa Davi) del territorio che, essendo quasi interamente pianeggiante, si presta a quest’attività fisica leggera che è stata svolta con il sorriso, passione dagli iscritti che, poi, si sono rifocillati con la cioccolata calda, il thè, il vin brule e gustose fettine di panettone e pandoro.

Gli animatori dell’asd Hakuna Matata hanno, poi, intrattenuto con giochi e balli i bambini che, poi, hanno ascoltato il coro dei genitori della scuola dell’infanzia e primaria che hanno intonato diversi brani tipici di questo periodo dell’anno. A rendere ancor più speciale l’atmosfera l’arrivo degli elfi e, soprattutto, di Babbo Natale che ha ascoltato, con attenzione, le richieste dei doni dei piccoli. La notte del 25 dovrà portare molti giochi, ma anche due biglietti per un concerto per i genitori di un bambino. Tutti insieme hanno, poi, ascoltato la benedizione impartita da don Mario e visto l’accensione dell’albero pubblico di piazza Matteotti dove c’erano gli stand con prodotti artigianali. Un bel modo per stare insieme, socializzare in un pomeriggio fresco, piacevole.

SULLA PAGINA FACEBOOK UFFICIALE “RISONANZE MEDIATICHE” ALTRE FOTO DELL’INIZIATIVA

Se leggi questo messaggio significa che hai letto l’articolo. Ora clicca sul google adsense inserito in questa pagina. Un gesto piccolo, veloce, gratuito per te, ma molto importante per noi.

 

FOCUS SULL’AUTORE DELL’ARTICOLO

La Redazione





Commenti