Occhiobello in prima linea per l’educazione civica nelle scuole

I ringraziamenti del sindaco di Firenze Dario Nardella e del presidente dell’Anci Antonio Decaro al sindaco di Occhiobello Chiarioni per avere contributo alla raccolta firme, ottenendo la presentazione della proposta di legge sull’educazione alla cittadinanza nelle scuole.

Anche Occhiobello ha contribuito invitando i cittadini a sottoscrivere l’iniziativa popolare affinché l’educazione alla cittadinanza sia introdotta come materia autonoma, e accanto a questa, sia approfondito lo studio della costituzione, del principio di eguaglianza, l’educazione alla legalità, al rispetto dell’altro, l’educazione ambientale, digitale e alimentare.

Lo scorso 4 gennaio sono state consegnate alla Camera 80mila firme e l’Anci che, assieme al Comune di Firenze, si è fatta promotrice dell’iniziativa, informerà i sindaci dei Comuni aderenti alla raccolta firme sull’avvio dell’iter parlamentare della proposta di legge.

UFFICIO STAMPA COMUNE DI OCCHIOBELLO





Commenti