ASD QUARTOGRAD 7

Con il Quartograd un calcio sano, pulito

La storia dell’asd Quartograd ha tanti punti in comune con quella di questo sito. Negli stessi giorni in cui Giorgio Rollin, Davide Secone e gli altri “compagni” definivano il loro progetto sportivo, sociale, aggregativo, il sottoscritto sceglieva il nome per il nuovo portale di informazione che sarebbe sbarcato sul web il 22 agosto.

Quarto ha un nuovo club calcistico. E’ l’asd Quartograd affiliata alla FIGC dallo scorso 1° luglio. “Un’idea che ci frullava nella mente da tanto tempo e sulla quale abbiamo iniziato a lavorare attivamente da maggio – rivela il presidente Giorgio RollinIl progetto nasce e si pone in maniera critica verso l’odierno sistema calcio che secondo noi è malato, non rispecchia i valori che dovrebbe promuovere. Si sta allontanando sempre più dai campetti di periferia diventando una macchina da business, profitto. Con questa squadra vogliamo ritornare all’antico, al pallone puro, pulito”. Per far questo la Consulta dei giovani ha deciso di partire dal basso ed ha iscritto il team alla III categoria, la più bassa in assoluto nei ranghi federali, ma quella che in diversi casi rispecchia, promuove già questi ideali come dimostrato dall’asd Stella Rossa. “Saremo un esempio di calcio pulito, antirazzista, antiracket come lo sono loro ed anche il Quarto che milita in promozione – aggiunge il massimo dirigente – Saremo una cellula sana in un mondo marcio con l’augurio di poter infettare quante più persone e realtà possibili lungo il nostro percorso. Questo sport deve essere strumento di divertimento e aggregazione nonché uno provare a raccogliere quante più forze possibili per costruire una società diversa e un mondo migliori”. Piccoli passi che se non si compiono non si può mai sperare di poter cambiare la società. Questi ragazzi proveranno a dare il loro apporto con questa formazione che vestirà casacche rosso azzurre e giocherà allo stadio Giarrusso. “Nei giorni scorsi è stata definita la rosa – spiega Rollin – Presso il campo della Boys Quarto s’è svolto uno stage durante il quale mister Gennaro Cantarelli ed il suo vice Rosario Testa hanno potuto visionare ed esaminare i 45 giocatori scelti tra quelli che hanno partecipato al Torneo Antifascista ed antirazzista di calcio a 8 da cui nasce questo progetto. Tra loro ci sono lavoratori, precari, disoccupati, studenti universitari, immigrati per rimarcare che il calcio è di tutti e l’ulteriore taglio sarà basato solo su criteri tecnici. Ci teniamo a sottolineare che, coloro che parteciperanno al campionato, non riceveranno alcun rimborso, anzi contribuiranno alle spese strettamente necessarie alla vita del club”.
PORTIERI: Enrico Postiglione, Santo D’Alma, Pasquale Capuano.
DIFENSORI: Ivano Sacco, Domenico Martinelli, Pasquale Cotena, Gennaro De Vivo, Mario Citterio, Salvatore Sepe, Salvatore Chietti, Christian Barbato, Luigi Moreno.
CENTROCAMPISTI: Mario Arena, Daniele Gelotto, Claudio Visciano, Giuseppe Pezzuto, Paolo Luise, Paolo Rinforzi, Angelo D’Angiò, Alfonso Cantarelli.
ATTACCANTI: Ivano Uccello, Fabio Di Gennaro, Fabio Rizzo, Tobia Santoro, Hamidou Saba.

Per essere sempre aggiornati su questa compagine presto sarà on line il sito internet ufficiale www.quartograd.it.

E’, invece, già visibile la pagina fan su face book Asd Quartograd.

 

Se leggi questo messaggio significa che hai letto l’articolo. Ora clicca sul google adsense inserito in questa pagina. Un gesto piccolo, veloce, gratuito per te, ma molto importante per noi.

 





Commenti