QUARTOGRAD 27

IL QUARTOGRAD CHIUDE L’ANNO CON UNA VITTORIA

Sembra che il Quartograd abbia messo alle spalle la caotica settimana che è appena passata. Prima la devastante partita contro il Mons Prochyta (persa per 7-1) poi le dimissioni di mister Fabio Amazzini sembravano aver infuocato l’ambiente. Ma oggi, davanti al pubblico del “Giarrusso” la squadra prende e ribalta il risultato contro la Massa Lubrense, penultima in classifica. I padroni di casa devono fare a meno di Iengo, Vacca ma soprattutto di Capuano, oltre agli altri infortunati di lungo corso. L’attacco è affidato a Rizzo e Giaccio con l’appoggio di Nasti e del debuttante Scotellaro. La gara non inizia bene per i padroni di casa visto che al 10° Zarrella sguscia tra quattro giocatori azulgrana e tira sul braccio di D’Ascia, l’arbitro Piscopo non ha dubbi e concede il penalty agli ospiti. Sul dischetto si presenta Volpe che spiazza il debuttante Liguori e firma lo 0-1. Da qui in avanti il Quartograd avrà il pallino del gioco, ma gli ospiti lo imbrigliano bene, fino al 35° quando D’Ascia supera due avversari sulla fascia per poi crossare dal fondo un pallone che Rizzo lisca di testa ma che arriva a Giaccio che controlla e insacca la sfera del pareggio. Seconda rete stagionale per Giaccio e squadre che vanno negli spogliatoi con il risultato di 1-1. Il secondo tempo inizia (e finisce) con Nasti che al 52° si accentra in area e fa partire un bolide che arriva sul braccio largo di Russo. Anche in questo caso l’arbitro della sezione di Frattamaggiore non ha dubbi e fischia la massima punizione. Sul dischetto si presenta proprio il rientrante Nasti che fa esplodere lo stadio con il gol vittoria. Non è stata una partita semplice per gli uomini di casa che hanno conquistato i 3 punti utili per portarli a soli 4 punti dalla zona Play-Off, aspettando il risultato della partita Summa Rionale Trieste – Virtus Ottaviano. Sprofonda sempre di più, invece, la Massa Lubrense a soli 7 punti in classifica e in piena zona rossa.

All. CapuanoASD QUARTOGRAD: Liguori, Falivene, D’Ascia, Saady, Di Criscio (57’ Sannino), Maddaluno, Scotellaro, Dente, Rizzo, Nasti, Giaccio (69’ Monda). A disp.: Iossa, Fruttaldo, Sivero, Baiano, Frangioni.

ASD MASSA LUBRENSE: Stinga, Schiazzano, Ruggiero, De Stefano, Russo, Agrillo, Schettino (90’ Sabatino), De Maio, Balduccelli (58’ Calabrese), Volpe (70’ Apreda), Zarrella. A disp.: Zurino, Valestra, Gargiulo. All. Gargiulo

MARCATORI: 10’ Volpe(r) (M), 35’ Giaccio (Q), 52’ Nasti(r) (Q)
AMMONITI: D’Ascia (Q) Volpe (M) Schiazzano (M) Russo (M) Scotellato (Q) Rizzo (Q)

ARBITRO: Piscopo sez. Frattamaggiore ASSISTENTI Mangiacapra / Piscitelli

 

 





Commenti