16997108_10213180265528067_1108328631_n

IL QUARTOGRAD CADE CONTRO LA SIBILLA

Il Quartograd non riesce nell’impresa contro la Bacoli Sibilla e esce sconfitta dalle mura amiche del “Giarrusso” per 0-2. La squadra del calcio popolare, mai veramente in partita, non produce gioco contro i primi in classifica che non passano a Quarto con un risultato più ampio solo per una grande prestazione del giovane portiere Liguori. Nel primo tempo gli ospiti controllano la circolazione della palla, ma sia da una parte che dall’altra è difficile creare limpide occasioni da rete. La Sibilla gioca molto su Lepre, oggi uno dei migliori in campo. Al 20° un lancio lungo imbecca proprio il numero 7 che però, nell’1 contro 1 con Liguori non riesce a portare il suo team in vantaggio per una bella uscita bassa del giovane portiere locale. Passano sessanta secondi e Serino sugli sviluppi di un calcio d’angolo colpisce la sfera di testa ma ancora una volta Liguori blocca l’urlo di gioia degli ospiti con una grande parata. Gli azulgrana non riescono a impensierire nemmeno una volta Pietrangeli. La ripresa si apre con il vantaggio ospite: Lepre crossa dalla destra per Mazzeo che di piatto batte Liguori. Il portiere di casa si supera pochi minuti dopo su Mazzeo e Cifani chiudendo la porta al raddoppio. Resta battuto per la seconda volta, però, al 65° quando capitan Mazzeo firma la sua personalissima doppietta approfittando anche di una papera difensiva dei due centrali azulgrana. Quartograd che perde punti importanti per la corsa ai play-off e che è chiamata alla vittoria in trasferta, settimana prossima, contro la Nuova Ischia per trovare la tanto agognata fine del mal di trasferta e per tornare a sognare. Percorso più facile, invece per la Bacoli Sibilla, sempre prima, che nel prossimo match sfiderà proprio i diretti inseguitori del Mons Prochyta.

ASD QUARTOGRAD: Liguori, Torino, D’Ascia, Saady (73’ Baiano), Cotena (82’ Falivene), De Vivo, Vacca, Maddaluno (90’ Bianchetti), Rizzo, Capuano, Dente. A disp.: Iossa, Di Criscio, Fruttaldo. All. Gelotto

BACOLI SIBILLA 1925: Pietrangeli, Carezza, Esperimento, Carannante (90’ Massa), Punziano, Serino, Lepre (84’ Solano), Cinque, Cifani (70’ Sequino), Mazzeo M., Germoglio, A disp.: Capocelli, Coppola, Scotto di Luzio, Mazzeo S.. All. De Stefano

ARBITRO Rosselli sez. Avellino ASS. Conforti / Napoli
MARCATORI: 47’, 65’ Mazzeo M. (B)
AMMONITI: Carezza (B), Maddaluno (Q), Saady (Q), De Vivo (Q), Falivene (Q).

 





Commenti