QUARTOGRAD: È CRISI

Non si ferma la crisi del Quartograd che stamattina esce dalle mura amiche del “Giarrusso” con un sonoro 0-3 rifilatogli dal San Giuseppe. Gli uomini di Gelotto non sanno più agguantare i tre punti, presi l’ultima volta il 12 febbraio scorso contro il Santa Maria la Carità.
Il primo tempo inizia male per gli azulgrana: l’arbitro Garofalo assegna una punizione sulla trequarti campo casalinga, sulla palla va Urna che insacca alle spalle di un immobile Liguori. Con Rizzo e Capuano spenti è Nasti a provare ad impensierire la difesa ospite, ma in nessuna occasione riesce veramente ad impegnare Rastiello. Alla mezzora Torino crossa per la testa di Rizzo che incorna ma si vede respingere il pallone da Criscuoli. Sul successivo corner è ancora Rizzo a saltare più in alto di tutti ma il pallone esce di poco a lato. Dal possibile pareggio al raddoppio ospite, proprio nel miglior momento del Quartograd: Palma approfitta di un errore di impostazione della difesa e passa la sfera a Urna che, solo davanti a Liguori, la cede ad Ambrosio che a porta vuota segna il più semplice dei gol. La squadra del calcio popolare potrebbe accorciare le distanze nei minuti di recupero della prima frazione di gioco ma Dente spara a lato clamorosamente. Il secondo tempo inizia con la terza rete ospite che, praticamente, finisce la partita: dopo un batti e ribatti in area di rigore Urna si trova nel posto giusto al momento giusto e firma la sua personalissima doppietta. La lotta per i play-off è solo un lontano ricordo per gli azulgrana, lontani 16 punti proprio dal San Giuseppe che occupa l’ultimo posto disponibile.

ASD QUARTOGRAD: Liguori, Falivene, Dente, Saady, Cotena, Torino (63’ Di Criscio), Baiano, Maddaluno, Rizzo, Capuano, Nasti. A disp.: Marini, Iossa, Monda, Vacca. All. Gelotto

SAN GIUSEPPE: Rastiello, Librone, Menzione, Ilardi, Criscuoli, Silvestri, Urna, Palma (66’ Massa), Di Luccio, Ambrosio (55’ Di Palma), Galasso (74’ Manzi) A disp.: Parenti, Savarese, Paciello, D’Auria. All. Cutolo

ARBITRO: Vincenzo Garofalo sez. Torre del Greco 1° ASS: Ciannarella 2° ASS: Chimenti

MARCATORI: 11’, 48’ Urna 40’ Ambrosio (SG)
AMMONITI: Cotena, Dente, Maddaluno (Q)

 

 





Commenti