8a6392e4-b1f7-4355-afdb-dd562e6085c1

LA VIRTUS CALA IL POKER

Questo pomeriggio al “Giarrusso” di Quarto è andata in scena Virtus Social Santa Maria Quarto – Fulgor Cancello Arnone, gara valevole per la 21° giornata di Seconda Categoria del Girone A, terminata con i padroni di casa vincitori per quattro reti ad una. Pronti e via e la Virtus passa subito in vantaggio: Trincone lancia per Della Valle che parte dal vertice sinistro dell’area di rigore e fulmina Luongo. Gli ospiti non ci stanno e cercano subito il pareggio: Cacciapuoti sbaglia un colpo di testa verso il portiere e imbecca Di Fraia che cavalca verso Pucino ma calcia sull’esterno della rete. È solo il preludio al gol dell’1-1: sugli sviluppi di una punizione, il pallone respinto corto da Cerlino finisce sui piedi di D’Amico che, al volo, si inventa una traiettoria pazzesca finita sotto al sette. I viaggianti non si accontentano di un pareggio e in rapida successione prima con Cacciapuoti Giov., poi con Di Fraia colpiscono due pali clamorosi. Il risultato potrebbe ancora cambiare ma i portieri di entrambe le squadre si fanno trovare pronti. Il secondo tempo è pimpante come il primo. Non passano nemmeno sessanta secondi che Passariello fugge sulla destra, mette in mezzo per Festa che gira di destro ma trova Luongo che si rifugia in corner. Al 52’ la Virtus passa in vantaggio: ribattuta della difesa della Fulgor appena fuori dall’area dove Festa si fa trovare pronto e batte il portiere con un siluro terra-aria. Quattro minuti dopo arriva l’episodio che uccide il match: grande contropiede dei locali con Della Valle che, con un pallonetto supera Luongo, ma ad evitare la rete ci pensa Mencocco con le mani. Rigore per la Virtus e espulsione del numero 11 ospite. Dal dischetto Della Valle firma la sua doppietta. A chiudere definitivamente i conti ci pensa il subentrato Vaiano. Quarto risultato utile consecutivo in casa per la Virtus Social Quarto che adesso supera in classifica proprio gli avversari odierni della Fulgor Cancello Arnone.

VIRTUS SOCIAL QUARTO: Pucino, Gaudiello, Cerlino, Fernandez (58′ Gemma), 5 Cacciapuoti L., Giaccio, Della Valle, Ferrante, Festa (66′ Vaiano), Passariello, Trincone (46′ Vingelli) A disp.: Cavallo, Caperchio. All. Tagliaferri

FULGOR CANCELLO ARNONE: Luongo, Migliorri, Belformato, Mormile (65′ Regna), Mirra, Della Valle (50′ Faraone), D’Amico,  Cacciapuoti Giov. (88′ Del Piano), Di Fraia, Cantiello, Mencocco. A disp.: Gravante, Mancusi. All. Galasso

ARBITRO: Masucci di Napoli

MARCATORI: 3′, 57′ Della Valle, 11′ D’Amico, 52′ Festa, 89′ Vaiano
AMMONITI: Ferrante (V) Festa (V) Cacciapuoti L. (V)
ESPULSO: Mencocco

 

 





Commenti