Fermate questo gioco dell’oca

La ritrovata unità tra i componenti della coalizione arcobaleno (comunicato stampa sottoriportato) ha innescato numerosi commenti, soprattutto su facebook dove cittadini e non solo si sono scatenati. Immediata è arrivata anche la nota del meetup#Quarto 3.0 che si apre con una domanda “Perchè, se ne erano andati?” Gli attivisti ricordano che “questa “farsa” cominciata il 24 aprile 2017 con le dimissioni (anche queste “farlocche” poichè sempre nello stesso comunicato si lascia intendere che possano tornare) di Scarpitti e Scherillo, si conclude con i “balzi” indietro dei mai ex alleati che la Capuozzo in un’intervista a Quarto Canale Flegreo ne aveva stigmatizzato il comportamento derubricandolo in “schizofrenia politica”. Gli attivisti sottolineano che “tutto questo non” li “appassiona neanche un po’” dato che “nel paese ci sono problemi ben più grandi di quelle che sembrano “scaramucce tra innamorati”, ma, come si dice, a volte “il diavolo si annida nei dettagli” e anche queste storielle possono danneggiare la cittadinanza, già messa a dura prova da un’amministrazione che dopo 2 anni nella sostanza non ha prodotto alcun cambiamento, non dico nello straordinario ma neanche nell’ordinario”. Infine un appello “Fermate questo “gioco dell’oca”. Solo le vostre dimissioni potranno riempire di contenuti l’affermazione ” per il bene del paese“.

Se leggi questo messaggio significa che hai letto l’articolo. Ora clicca sul google adsense inserito in questa pagina. Un gesto piccolo, veloce, gratuito per te, ma molto importante per noi

 

IL COMUNICATO UFFICIALE

Uniti per Quarto e Forza Gabriele restano in maggioranza

 





Commenti