MURALES

Anche Jorit Agoch sostiene il Quartograd

Il progetto Quartograd cresce, si rafforza grazie al contributo di tanti che lo sostengono in vari modi. Numerosi sono coloro che decidono di aiutarlo con donazioni spontanee. Tra questi c’è Jorit Agoch, l’artista noto nel mondo per i suoi graffiti, le sue opere su tela. Alcune sono state realizzate anche a Quarto dove, di recente, sta ultimando la raffigurazione del volto di Marek Hamsik, il capitano della SSC Napoli, che nel paese flegreo viene spesso per “sistemare” la sua cresta. Dal suo barbiere ed altri amici è nata l’idea di omaggiarlo con questa raffigurazione sulla parete della scuola Viviani (lato piazzale Europa) curata da Jorit Agoch che ha deciso di devolvere parte del ricavato alla compagine blaugrana. “Conosco per grandi linee il progetto asd Quartograd. Mi piace soprattutto l’idea di uno sport popolare, che coinvolga i giovani del territorio dando loro la possibilità di praticare questa disciplina in maniera sana, pulita e di vivere momenti di aggregazione, condivisione di valori, esperienze. Un progetto interessante, lodevole che ho deciso di sostenere in occasione di questo murales che ha un significato che sarà spiegato in occasione della presentazione”. Un bel gesto apprezzato dall’asd Quartograd che ringrazia l’artista che firma le sue opere con le due strisce rosse sulle guance che rimandano a rituali magici curativi africani, in particolare alla procedura della scarnificazione (rito iniziatico del passaggio dall’infanzia all’età adulta legao al momento simbolico dell’entrata dell’individuo nella tribù).

COMUNICATO STAMPA ASD QUARTOGRAD

 

Se leggi questo messaggio significa che hai letto l’articolo. Ora clicca sul google adsense inserito in questa pagina. Un gesto piccolo, veloce, gratuito per te, ma molto importante per noi.





Commenti