muncipio bacoli bis

Cappella, riaprite la strada chiusa da 5 mesi

Il gruppo consiliare “Freebacoli”, stamane, ha protocollato la richiesta di un Consiglio Comunale congiunto tra Bacoli e Monte di Procida, utile ad affrontare e risolvere la chiusura al traffico di “Cappella Vecchia”. Un’assise civica monotematica ed urgente.

Dopo quanto fatto dall’amministrazione montese, adesso è tempo che quella bacolese si impegni fattivamente per riaprire un’arteria stradale divisa a metà tra i due comuni. A 40 giorni dalla proclamazione, nulla ancora è stato fatto.

Siamo fiduciosi che, ascoltando le istanze popolari, si possa mettere presto la parola fine su un disagio che affligge un’intera comunità. Sempre più abbandonata a se stessa.

Ecco il testo della richiesta:

Al Sindaco del Comune di Bacoli Giovanni Picone
Al Presidente del Consiglio Comunale del Comune di Bacoli Ciro Pasquale Mancino

E p.c. ai Consiglieri Comunali del Comune di Bacoli

I sottoscritti Consiglieri Comunali:

PREMESSO CHE: – A seguito di accertamento condotto dal tecnico dell’UTC Geom. Francesco Anzalone in data 06/03/2017, congiuntamente a personale del Comando di P.M. e personale del Comando Provinciale Vigili del Fuoco di Monteruscello, presso il fabbricato sito in Monte di Procida alla via Cappella civico n° 249, in catasto identificato al foglio 6 p.lla127 sub7, si è riscontrato su detto fabbricato un significativo quadro fessurativo alla struttura muraria, tale da costituire pregiudizio alla pubblica e privata incolumità per incombente pericolo di crollo del medesimo;

VISTA: – L’Ord. 732/PM del 06 Marzo 2017 con la quale il Comandante della Polizia Municipale del Comune di Monte di Procida Dott. Mancino Ugo Rosario ordinava la chiusura di Via Cappella limitandone il transito fino al civico n° 263; Inoltre ordinava l’istituzione del divieto di sosta con rimozione dei veicoli dalle ore 00.00 alle ore 24.00,in Via Cappella, dall’incrocio di Viale Olimpico (altezza Bar Victory) fino all’altezza del civico N.263 oltre che il doppio senso di circolazione nel predetto tratto di strada, ai soli utenti residenti nel predetto tratto di strada;
– La determina n°55 del 14 Marzo 2017 del Responsabile del III Settore del Comune di Monte di Procida Ing. Andrea Marasco con cui si affidava l’incarico di attività di indagine geoelettrica dei luoghi in questione alla Società STA INGEGNERIA con sede in Nola (NA) alla via A.Vespucci n. 31;
– La Deliberazione di Giunta Comunale del Comune di Monte di Procida n° 29 del 17 Marzo 2017 con cui si proponeva di incaricare il Responsabile dell’UTC Ing. Andrea Marasco per tutte le procedure atte ad analizzare lo stato dei luoghi oltre che a predisporre tutti gli interventi necessari, al fine di tutelare l’incolumità pubblica e privata, nonché di salvaguardare le strutture edilizie e monumentali della zona.
TENUTO CONTO CHE: – La chiusura del tratto di strada interessato era resa obbligatoria dal grave pericolo per l’incolumità di residenti e passanti che veniva a realizzarsi in quella zona;
– Dall’emanazione dell’ordinanza con cui si predisponeva la chiusura del tratto di strada interessato ad oggi sono passati più di cinque (5) mesi, tempo necessario per lo svolgimento di tutte le procedure utili ad individuare la natura del problema in questione ed a predisporre tutti gli opportuni interventi del caso;
RITENUTO CHE: – la chiusura di Via Cappella rappresenta un gravoso problema per i residenti e per tutte le attività commerciali presenti nella zona e che, con la stagione estiva e la grande affluenza veicolare a cui il nostro Comune si trova a far fronte, i disagi vengono incrementati;
INOLTRE VISTA: – la volontà e la disponibilità dell’Amministrazione Comunale di Monte di Procida, manifestatasi durante l’incontro pubblico tenutosi in data 7 Agosto presso la Casa Comunale di Monte di Procida, nel voler collaborare congiuntamente all’Amministrazione Comunale di Bacoli alla risoluzione del problema;
CHIEDONO. La convocazione di un Consiglio Comunale congiunto tra i Comuni di Bacoli e Monte di Procida, monotematico ed urgente, al fine di discutere della problematica e trovare una soluzione congiunta e condivisa che possa risolvere in tempi brevi il gravoso problema che, quotidianamente, molti nostri concittadini si trovano ad affrontare da oramai diversi mesi.

COMUNICATO STAMPA – GRUPPO CONSILIARE FREE BACOLI

Se leggi questo messaggio significa che hai letto l’articolo. Ora clicca sul google adsense inserito in questa pagina. Un gesto piccolo, veloce, gratuito per te, ma molto importante per noi.

 

 





Commenti