Occhiobello, modifiche alla viabilità per gare ciclistiche

Un fine settimana di sport ed eventi ciclistici che attraverseranno il territorio di Occhiobello. Sabato 23 e domenica 24 marzo, quindi, la viabilità sarà temporaneamente modificata al passaggio dei ciclisti e per permettere lo svolgimento delle competizioni.

Sabato 23 marzo si svolgerà la gara a cronometro in linea ‘Ventesimo gran premio città di Occhiobello’ che interesserà la sommità arginale della sinistra del Po. La partenza sarà da Gaiba, i ciclisti attraverseranno Stienta e Occhiobello fino ad arrivare a Santa Maria Maddalena in via Malcantone.

Dalle 13 alle 19 (o fino a termine gara) sarà, quindi, sospesa la circolazione in ambo i sensi di marcia, al passaggio dei ciclisti, lungo i tratti di sommità arginale delle vie Chiavica, Cavallotti, Marconi, Malcantone e, limitatamente alle rampe di accesso alla sommità arginale, nelle vie della Pace, Boccalara, Cavallotti, Chiavica (ordinanza 46/2019).

Domenica 24 marzo si svolgerà il Gran fondo del Po e dalle 9, fino a termine gara, il divieto di transito sarà istituito sul tratto interessato della statale 16 Adriatica e di via Argine Po, in entrambi i sensi di marcia, a partire da trenta minuti prima del passaggio dei ciclisti e sino ai quindici minuti successivi.

Sarà vietato immettersi sulla statale 16 e su via Argine Po dalle vie Malcantone, Bassa, Vallice, Eridania, Battisti, Garibaldi, Fei, Maestri del lavoro, Pepoli, 14 Novembre (ordinanza 47/2019).

UFFICIO STAMPA COMUNE DI OCCHIOBELLO





Commenti