Chiarioni: “Sembra quasi ci sia chi le passi i compiti”

Il sindaco di Occhiobello Daniele Chiarioni risponde al comunicato stampa emesso dal consigliere di minoranza nonchè candidato sindaco Sondra Coizzi. “E’ certamente legittimo che una candidata a sindaco alle prossime elezioni comunali utilizzi i mezzi d’informazione per intervenire sui temi del bilancio di previsione, trattandosi del più importante atto amministrativo dell’anno di riferimento e che per più di 7 mesi sarà gestito dall’amministrazione che andrà ad insediarsi. E’ giustificabile che quella candidata a sindaco esprima considerazioni sfavorevoli, critiche, perplessità e vedute differenti rispetto a quelle messe in atto da chi governa oggi il Comune di Occhiobello. E’ invece molto meno comprensibile il fatto che quella candidata a sindaco, essendo anche consigliere comunale di minoranza in carica, non abbia proferito parola alcuna nel corso del consiglio che mercoledì 20 marzo ha discusso e approvato proprio il bilancio di previsione 2019. Quindi lingua bloccata in consiglio, ma lingua sciolta sui giornali. Non è un bel principiare per questa candidata a sindaco; nonostante sia un’insegnante, sembra quasi ci sia chi le passa i compiti”.





Commenti