Barbini, Bella e Viario in CambiamOcchiobello

La lista civica CambiamOcchiobello ufficializza altri 3 candidati consiglieri che affiancano Fuso, Corrain e Ranzani e, soprattutto, il candidato sindaco Sondra Coizzi. Si tratta di Alessandro Barbini, Laura Bella, Monica Viario.

Alessandro Barbini, 21 anni, residente da sempre a Santa Maria, è studente della facoltà di Giurisprudenza a Ferrara, dopo il diploma al liceo e un anno di lavoro all’estero come cameriere. Appassionato di politica, ha dichiarato: “Ho deciso di candidarmi perché ho profonda stima e fiducia della professoressa Coizzi e perché credo sia importante che anche i più giovani partecipino alla vita politica del paese, così da poter rappresentare meglio le loro istanze, troppe volte lasciate inascoltate“.

Laura Bella, 23 anni, anche lei residente a Santa Maria Maddalena, è laureata in scienze biologiche e frequenta il corso di laurea magistrale. Molto attiva nel sociale, è impegnata de sempre in parrocchia e nel gruppo di cittadini che partecipa ai gemellaggi europei del nostro Comune: “Il lavoro in gruppo per me è molto importante ed è questo spirito collegiale che mi ha fatto trovare a mio agio in CambiamOcchiobello.  Mi candido perché mi interessano le tematiche ambientali essendo anche in linea con i miei studi e penso che noi ragazzi giovani siamo una fonte importante di novità per tutti gli aspetti legati alla vita della nostra comunità”.

Monica Viaro, 53 anni, è  cresciuta tra Santa Maria Maddalena, dove ha gestito un’attività commerciale per molti anni, e Gurzone dove tuttora abita. Insegnante, referente del Centro Bambini e Famiglie Isola del Tesoro del Comune di Ferrara, ha esperienze passate di volontariato sul territorio come presidente dell’Avis di Occhiobello e come genitore organizzatore di Estate in Compagnia, progetto dedicato ai bambini e alle loro famiglie: “In quegli anni e nel mio lavoro – ha affermato – ho avuto la possibilità di toccare con mano le necessità delle famiglie con bambini. Anche per questo ho ritenuto giusto mettere al servizio della comunità le competenze che ho maturato, candidandomi nella lista di Sondra, che si propone di creare una rete che coinvolga in modo trasversale  famiglie, servizi, associazioni, privati  per dare credibilità e fiducia nel futuro alla nostra comunità“.

Sabato mattina (dalle ore 9.30 alle 12) a Occhiobello, è programmato un incontro con la cittadinanza in piazza Matteotti e con l’occasione saranno presentati altri candidati che fanno parte della squadra di CambiamOcchiobello.

UFFICIO STAMPA CAMBIAMOCCHIOBELLO

FOCUS SUL PROGRAMMA DI SONDRA COIZZI





Commenti