Valentini: grande attenzione ai temi ambientali

L’amministrazione che avrò l’onore di guidare, nell’ipotesi di mia vittoria, dedicherà una grande attenzione ai temi ambientali.

Sono innanzitutto convinto che ci sia un grande bisogno di verde per salvare i nostri paesi dalla morsa dell’inquinamento. Se un unico albero può portare notevoli benefici al territorio ed ai suoi abitanti, un bosco o una foresta urbana possono essere un aiuto straordinario per migliorare la qualità della salute e della vita in un paese. Il verde è anche una barriera naturale al rumore e garantisce un corretto deflusso delle acque piovane sul terreno. Con queste considerazioni, intendo realizzare un progetto di forestazione urbana, ovvero la piantumazione di alberi in varie aree del paese che avrà ricadute positive sul territorio locale (in termini di aumento delle naturalità dell’area, miglioramento delle qualità dell’aria, effetti termoregolatori locali, …etc.), ma anche verso il clima globale grazie alla naturale azione di assorbimento forestale di CO2. La riforestazione che ho in mente avverrà grazie ai nuovi nati: un albero per ogni bambino nato. Un albero è nuova vita che mette radici e quindi, simbolicamente, il modo migliore per dare il benvenuto ai neonati del nostro territorio. Mi impegno quindi in favore di un’attività generalizzata di piantumazione ad Occhiobello; lo farò anche nei cortili delle scuole, organizzando una festa dell’albero alla presenza degli alunni che saranno fruitori sia dell’ombra che dell’ossigeno, in modo tale da lasciare alle nuove generazioni una realtà sempre più verde. Festeggiare insieme alle famiglie la nascita di un bambino, piantando un albero con loro, mi pare il modo migliore per unire i cittadini e farci sentire parte di una comunità che si riscopre coesa. Per l’intervento forestale penso di utilizzare specie arboree ed arbustive tipiche del sistema padano; tali piante saranno oggetto di un piano di manutenzione fino alla loro maturità.

Voglio difendere ed estendere le aree verdi, piantando alberi: ogni pianta dà un aiuto effettivo alla comunità e lascia un tesoro prezioso ai nostri figli. E’ mio convincimento che sia importante continuare a perseguire la strada intrapresa, che vede Occhiobello comune all’avanguardia per le politiche attuate contro ogni forma di materiale inquinante. Lo voglio realizzare cercando di stimolare sempre di più i cittadini a contribuire in modo attivo ai progetti che la mia amministrazione proporrà per il territorio. Inoltre, è mia intenzione intervenire in maniera decisa alla bonifica e allo smaltimento del cemento amianto a partire dagli edifici di proprietà comunale, incentivando anche le proprietà private cercando di prevedere forme di agevolazione premiando i cittadini che intendono bonificare le proprie aree. Ma ci tengo soprattutto ad incentivare i giovani e la comunità locale al rispetto dell’ambiente e sollecitare il risparmio energetico: a tale proposito, è mia intenzione promuovere serate “ecologiche” attraverso lo spegnimento delle luci delle piazze di S.M.Maddalena e di Occhiobello una volta al mese a mesi alterni.

La mia amministrazione sarà orientata alla rivoluzione green per una mobilità sostenibile e a zero emissioni; per questo propongo di dotarci in futuro esclusivamente di veicoli elettrici per la nostra amministrazione. Infine, grazie alla fruizione di itinerari e percorsi a valenza turistica e ricreativa già presenti, lavorerò per creare una rete strutturata e collegata fra gli ambienti naturalistici e storico-culturali del territorio. Da questo punto di vista, mi ripropongo di ideare dei percorsi nelle aree golenali, pensando a delle “passeggiate botaniche” lungo il fiume Po. Questi miei progetti permetteranno di fare apprezzare il nostro territorio sia ai grandi che ai piccoli, essendo volti a sviluppare il turismo slow nelle nostre golene. Quindi, un modo sano per imparare a conoscere la flora e la fauna delle nostre zone, stando all’aria aperta e passando una giornata in famiglia.
Per finire, a tutela delle zone golenali e di ogni altro spazio pubblico nel territorio, prevedo l’installazione di specifica strumentazione atta a sorvegliare le aree oggi oggetto di abbandono di rifiuti.

UFFICIO STAMPA LISTA CIVICA OCCHIOBELLO PER TE – Francesco Calignano

FOCUS SUGLI ALTRI PUNTI DEL PROGRAMMA





Commenti