Valentini accetti il confronto pubblico!

Dopo Gurzone e Baccanazza, anche a Occhiobello, presso il Teatro comunale e grazie all’ospitalità del Centro Azzurro, la candidata Sindaco Sondra Coizzi e i 16 candidati consiglieri della lista civica CambiamOcchiobello hanno esposto alla cittadinanza l’ambizioso programma elettorale per cambiare Occhiobello che i cittadini avranno l’opportunità di premiare alle elezioni di domenica 26 Maggio.

La lista civica CambiamOcchiobello, a differenza di quella avversaria sostenuta dalle segreterie dei partiti innaturalmente uniti per conservare l’attuale gestione, ha scelto fin da subito una campagna elettorale sobria, fondata sull’autofinanziamento dei propri candidati e non sull’uso di ingenti risorse fornite dagli sponsor, per puntare sull’ascolto e la condivisione delle esigenze dei cittadini del nostro Comune.

Durante la serata Sondra Coizzi e la sua squadra si sono rapportati coi cittadini sulle carenze e i problemi del nostro territorio esponendo  idee e proposte razionali e fattibili, senza illusorie promesse,e confrontandosi con le donne e gli uomini che vivono ogni giorno le difficoltà di strutture inadeguate, di luoghi pubblici mal manutentati, le criticità alla mobilità per anziani e disabili, con servizi pubblici sottodimensionati, con interi settori comunali ancora privi di illuminazione pubblica o addirittura di fognature, nel 2019!

Anche a Occhiobello non è mancata l’attenzione , peraltro nel giorno in cui l’assessore in carica da 8 anni che vorrebbe presentarsi come il nuovo veniva sbugiardato dall’ex dirigente scolastico, al mondo della scuola, da quella dell’infanzia alle primarie superiori, che vivono da anni di tagli di fondi comunali e verso cui è prioritaria la nostra attenzione, perché è dalla tutela, dalla dignità e dalla sicurezza dei nostri bambini e dei nostri ragazzi che dovremo ripartire per cambiare Occhiobello.

La Professoressa Sondra Coizzi, rivendicando con orgoglio e dignità la propria scelta di fare campagna elettorale continuando a lavorare nel rispetto del proprio impegno precedentemente assunto verso i suoi ragazzi e le loro famiglie, ha ribadito l’invito al candidato avversario per un confronto pubblico in vista delle elezioni: Occhiobello è un Comune di ormai dodicimila abitanti, deve essere amministrato da un Sindaco competente e autorevole e i cittadini hanno il diritto di valutare la qualità di chi si presenta a candidarsi a primo cittadino, affinché sappiano in che mani metteranno i prossimi 5 anni di Amministrazione!

COMUNICATO STAMPA LISTA CIVICA “CAMBIAMOCCHIOBELLO”

FOCUS SUL PROGRAMMA DELLA LISTA CIVICA





Commenti