Vietato l’uso dello smartphone nei seggi

In occasione del voto del prossimo 26 maggio, sono 9567 gli iscritti votanti nel Comune di Occhiobello. Di questi elettori, i maschi sono 4663 e le femmine 4904 e delle dieci sezioni (dalla 1 alla 3 nella scuole di via Savonarola a Occhiobello, dalle 4 alla 10 nella scuola di via King a Santa Maria Maddalena), la sezione più numerosa è la numero 7 con 1143 iscritti. Ogni elettore dovrà controllare il luogo di votazione e il numero del seggio indicati sulla propria tessera elettorale. L’ufficio elettorale sarà aperto ai cittadini venerdì 24 e sabato 25 maggio dalle 9 alle 18 e domenica 26 maggio dalle 7 alle 23, in concomitanza con l’orario di apertura dei seggi.

Una sezione del sito del Comune è stata dedicata alle elezioni europee e amministrative: è possibile vedere in anteprima un fac simile della scheda elettorale, consultare gli orari di servizio per il trasporto disabili ai seggi tramite il Volontariato Barbara.

Il comune ricorda che è vietato introdurre nella cabina elettorale lo smartphone o apparecchiature in grado di fotografare. La normativa di riferimento, è il decreto legge numero 49 del 1 aprile 2008, secondo il quale il presidente dell’ufficio elettorale di sezione, al momento della presentazione del documento di identificazione e della tessera elettorale da parte dell’elettore, invita l’elettore stesso a depositare le apparecchiature che saranno restituite dopo l’espressione del voto. Chi contravviene al divieto, è punito con l’arresto da tre a sei mesi e un’ammenda da 300 a 1000 euro. Costituisce, quindi, reato fotografare la scheda elettorale compilata, così come la diffusione poi delle immagini, tramite i social, della scheda elettorale che contiene l’espressione di voto, in quanto tale comportamento equivale a dimostrare che si è violata la legge che, invece, pone misure a tutela della segretezza dell’espressione di voto nelle consultazioni elettorali e referendarie.

UFFICIO STAMPA COMUNE DI OCCHIOBELLO

FOCUS SULLE MODALITA’ DI VOTO PER IL COMUNE DI OCCHIOBELLO





Commenti