Venerdì Malvaldi chiude “Parole d’autore”

E’ un uomo di scienza, un chimico e uno scrittore di successo. Marco Malvaldi chiude la stagione di Parole d’autore venerdì 24 maggio alle 21, al teatro don Gino Tosi, presentando La misura dell’uomo (Giunti).

Un romanzo sul genio di Leonardo a cinquecento anni dalla morte, una trama in cui non mancano il giallo e un po’ di mistero, ma a spiccare è soprattutto la figura dell’artista e dell’umanista che mise l’uomo stesso al centro dei suoi studi e delle sue creazioni.

Marco Malvaldi ha iniziato a farsi conoscere come scrittore nel 2007 dando inizio alla serie dei delitti del BarLume, cinque romanzi ambientati sul litorale toscano che sono diventati anche una serie televisiva.

Numerosi i libri pubblicati, Malvaldi è stato finalista al premio Bancarella con La briscola in cinque e ha vinto il premio Castiglioncello e Isola d’Elba con Odore di Chiuso.

Marco Malvaldi chiude, quindi, la nona edizione di Parole d’autore che ha ospitato nove autori tra cui Lidia Ravera, Edoardo Rizzo, Valerio Massimo Manfredi, Umberto Galimberti, Lella Costa.

La rassegna è organizzata dall’assessorato alla cultura del Comune in collaborazione con l’associazione Cuore di carta.

UFFICIO STAMPA COMUNE DI OCCHIOBELLO





Commenti