Le associazioni, anima della cittadinanza

Cinquantacinque Associazioni di diverso tipo operano in Occhiobello. Questo significa che tanti cittadini sentono la necessità di donare un po’ del loro tempo libero agli altri. Ci sono Associazioni che si dedicano ad attività di tipo sanitario, altre sono ludiche, culturali, artistiche, sportive, altre si occupano della socialità, altre della cura degli animali. Tutte meritoriamente si attivano per il loro settore di interesse. La Lista Civica CambiamOcchiobello ammira e stima profondamente tutti coloro che si muovono in questo difficile compito di mettersi al servizio della comunità.
Il Forum delle Associazioni, istituito nel 2015, ha il compito di coordinare gli eventi organizzati dai vari gruppi e i servizi necessari. L’opera del Forum deve essere potenziata e incrementata, affinché anche le varie criticità organizzative che le diverse Associazioni hanno messo in luce durante questi tre mesi di ascolto della cittadinanza da parte della Lista Civica CambiamOcchiobello, siano risolte. Ciò che i gruppi di volontari offrono ai concittadini è encomiabile, spesso sostituisce e integra quello che le istituzioni e gli enti locali non riescono a garantire. Perciò nel programma elettorale di CambiamOcchiobello è annunciata la possibilità di dotare ogni realtà associativa di spazi adeguati per svolgere le proprie attività e di istituire un tavolo tecnico grazie al quale si possano analizzare e sciogliere gli aspetti burocratici e di sicurezza che spesso rallentano e limitano la realizzazione delle proposte e degli eventi delle Associazioni, a vantaggio diretto dei cittadini. Affiancare i numerosi volontari e il loro gruppo sarà una priorità per il Comune, quando sarà amministrato dalla candidata Sindaco Sondra Coizzi e dai suoi consiglieri. Di questo argomento e di tanti altri punti del programma di CambiamOcchiobello si è parlato mercoledì 22 maggio, all’Auditorium di S. Maria Maddalena, durante l’ultima serata di informazione al pubblico per la campagna elettorale. Sondra Coizzi è stata intervistata dal giornalista Sandro Partesani, attraverso un colloquio disteso e ricco di spunti costruttivi, giunti anche dal numeroso pubblico presente in sala. L’altro candidato Valentini non ha partecipato all’ultima opportunità di confronto tra candidati, richiesto da Coizzi in molte occasioni da marzo ad oggi, adducendo altri impegni. Per la cittadinanza resta la delusione di non aver potuto confrontare i due programmi elettorali dalla viva voce dei due aspiranti Sindaci. 
Sondra Coizzi e i candidati consiglieri di CambiamOcchiobello auspicano che domenica 26 maggio i cittadini diano al proprio paese l’opportunità di cambiare finalmente il corso dell’amministrazione per il prossimo futuro, dopo decenni della stessa gestione.Venerdì 23 dalle ore 19.00 la Lista Civica CambiamOcchiobello concluderà la campagna elettorale festeggiando con musica (suoneranno dal vivo le band The Shoplifters e The Arguments)  e apericena al bar Che Sarà in via del Commercio: tutti i cittadini sono invitati. 

FOCUS SUL PROGRAMMA DELLA LISTA CIVICA “CAMBIAMOCCHIOBELLO”





Commenti