Argine: “controlli regolarmente eseguiti”

“I controlli vengono regolarmente eseguiti dagli agenti e il divieto di transitare sull’argine vige grazie alla presenza della segnaletica verticale”. Il comandante della corpo di Polizia locale intercomunale Monica Montanari precisa, a seguito di alcune richieste giunte dai cittadini, che l’argine è sottoposto alla vigilanza della pattuglia e che la collocazione di transenne, per impedire l’accesso alla sommità arginale, è subordinata alla presenza degli agenti.

Nelle giornate del 15 e 16 giugno, in proposito, sono stati complessivamente sanzionati 37 veicoli. “Le auto non possono percorrere l’argine il sabato e la domenica fino al 30 settembre perché è in vigore dal 1 maggio un divieto ben evidenziato dalla segnaletica verticale presente – spiega il comandante -, non è consentito utilizzare transenne con funzione di ‘barriere’ in quanto queste costituirebbero un pericolo se non presidiate. Le transenne sono predisposte e collocate, in particolare, in occasione di manifestazioni sportive durante le quali, contestualmente, è presente anche la nostra pattuglia. Da anni per cinque mesi all’anno resta in vigore un’ordinanza che chiude la sommità arginale alle auto e ai veicoli a motore dalle 8 alle 20 tutti i sabati e festivi”.

UFFICIO STAMPA COMUNE DI OCCHIOBELLO





Commenti