Fondi per la sinistra Po, assessore Fuso incontra i sindaci

La convenzione firmata in Regione (9 luglio) per i progetti di piste ciclabili lungo la sinistra Po, sarà presentata ai sindaci giovedì 25 luglio alle 10 in sala consiliare. L’assessore ai lavori pubblici Silvia Fuso, che ha siglato il documento in quanto Occhiobello è capofila di alcuni Comuni rivieraschi, presenterà ad amministratori e tecnici comunali l’accordo con la Regione.

“Dobbiamo concordare la parte esecutiva di un progetto che risale al 2014 – anticipa l’assessore Fuso -, è necessario confrontarci sulle attuali necessità ciclabili dei Comuni coinvolti. Per quanto riguarda Occhiobello, intendiamo collegare il viale dei Nati in due direzione, verso Occhiobello e dalla Boccalara verso via della Pace”.

Occhiobello è capofila per i Comuni di Melara, Polesella, Stienta, Papozze, Castelnovo Bariano, Ficarolo, Salara, la convenzione trasferisce risorse del fondo per lo sviluppo e la coesione (Fsc 2014-2020) indirizzate alle mobilità sostenibile.

Nel Veneto, i Comuni che hanno firmato gli accordi per l’attuazione del fondo sono Occhiobello, Quarto D’Altino (Venezia), Costermano (Verona), Legnaro (Padova), federazione dei Comuni del Camposampierese (Padova), Castelmassa, Rovigo, Verona.

UFFICIO STAMPA COMUNE DI OCCHIOBELLO





Commenti