Occhiobello partecipa a “Donne … il seno di poi”

Occhiobello partecipa a Donne…il seno di poi, un progetto che prosegue per tutto il mese di ottobre, dedicato alla sensibilizzazione, informazione e prevenzione del tumore al seno. L’iniziativa, organizzata dalla Provincia di Rovigo, dalla commissione Pari opportunità e dall’onlus Andos (associazione nazionale donne operate al seno) con la collaborazione dei Comuni della Provincia di Rovigo e dell’azienda Ulss 5 polesana prevede molteplici eventi e attività in tutto il territorio polesano.

A Occhiobello, per richiamare l’importanza della prevenzione sul tema del carcinoma mammario, il monumento ai caduti in piazza Matteotti per tutto il mese di ottobre resterà illuminato di rosa, mentre gli ambulatori della Casa di Cura di via Gorizia a Santa Maria Maddalena, dal 18 al 25 ottobre, saranno a disposizione per visite senologiche gratuite.

Sensibilizzare i cittadini tutti – sostiene l’assessore alle Politiche sociali, salute e sanità, Lorenza Alberghini, che ha partecipato sabato scorso alla cerimonia inaugurale dell’evento in piazza Matteotti a Rovigo assieme agli altri amministratori della Provincia – è atto dovuto per le generazioni a venire a tutela delle donne. La convinta adesione del Comune di Occhiobello al progetto esprime il sostegno dell’amministrazione alle proprie concittadine colpite dalla malattia, ma anche la volontà di accompagnare i cittadini tutti, in primis i nostri giovani, alla consapevolezza che prevenzione è la parola chiave, al di là di qualsiasi altra frenesia del vivere odierno”.

UFFICIO STAMPA COMUNE DI OCCHIOBELLO





Commenti