Lavori pubblica utilità, cercasi 5 persone

E’ stato pubblicato il bando per la selezione di cinque persone disoccupate per lavori di pubblica utilità. Il Comune ha aderito al progetto Pubblica utilità per il Polesine 1, approvato e finanziato dalla Regione: sei mesi di lavoro in una cooperativa sociale (20 ore settimanali) che, nel territorio comunale, prevedono affiancamento ai dipendenti della biblioteca comunale per riordino dell’archivio, attività straordinaria di abbellimento urbano e rurale all’interno e all’esterno degli edifici comunali, supporto temporaneo ai servizi di assistenza anziani, supporto scolastico e degli operatori dei servizi educativi, trasporto sociale con mezzi comunali, segretariato sociale.

Possono partecipare al bando, che scade il 15 novembre, disoccupati di lunga durata, senza ammortizzatori sociali e senza trattamento pensionistico, disoccupati svantaggiati, a rischio di esclusione sociale e povertà, con residenza o domicilio temporaneo nel Comune di Occhiobello e con più di 30 anni di età.

La selezione pubblica si terrà in data da definire e verrà comunicata direttamente ai partecipanti.

Bando e moduli: http://www.comune.occhiobello.ro.it/nqcontent.cfm?a_id=5263

UFFICIO STAMPA COMUNE DI OCCHIOBELLO





Commenti