Ottobre rosa, i dati della prevenzione ad Occhiobello

L’Ottobre rosa si è chiuso con diciassette ambulatori attivi in tutta la provincia per la prevenzione del tumore al seno. Anche il Comune di Occhiobello ha sostenuto la campagna di informazione promossa dall’Andos affinché le donne potessero prenotare controlli al seno gratuiti.

Ringrazio il dottor Francesco Pellegrini e lo studio Airone per essersi messi a disposizione di questa annuale iniziativa che tanto serve alla cultura della prevenzione – chiosa l’assessore alle Politiche sociali Lorenza Alberghini -, il nostro Comune ha partecipato attivamente all’Ottobre rosa presenziando alle manifestazioni di apertura e chiusura del mese e illuminando di rosa il monumento di piazza Matteotti”.

Come riferito dal dottor Pellegrini durante la cerimonia di chiusura del mese della prevenzione, sono state 24 le donne che si sono rivolte all’ambulatorio di Occhiobello, tra cui donne provenienti anche da paesi vicini. L’età media è stata di 42 anni e un terzo delle utenti aveva più di 50 anni. La maggior parte delle donne che si sono sottoposte al controllo ha allattato e ha iniziato la prevenzione dopo i 30 anni, spinte dalla familiarità del tumore al seno. Tra le utenti, una signora è risultata positiva all’esame effettuato durante il mese della prevenzione ed è stata indirizzata verso ulteriori esami diagnostici.

UFFICIO STAMPA COMUNE DI OCCHIOBELLO





Commenti