Vasco Mirandola inaugura la stagione teatrale

Ricominciano giovedì 28 novembre, alle ore 20, gli appuntamenti teatrali del Teatro Comunale di Occhiobello, organizzati dal Comune di Occhiobello – assessorato alla Cultura – in collaborazione con l’associazione Arkadiis e con il patrocinio della Regione del Veneto. La diciottesima edizione della stagione teatrale inizia con un appuntamento fuori abbonamento: in scena “RadioPinocchio”, nuova avventura della consolidata collaborazione tra Vasco Mirandola e Martina Pittarello, accompagnati in questa occasione dal percussionista e rumorista Gabriele Grotto. Lo spettacolo, adatto a tutti gli spettatori dai sei anni in su, mette insieme il piacere dell’ascolto con il gioco creativo della finzione scenica. Uno studio di registrazione, a teatro, tutto a vista con i trucchi e gli inganni del caso, mentre tre speaker raccontano la storia, proprio quella di Pinocchio. Sono anche tre rumoristi, sono anche tre persone in uno studio, che per divertirsi si stuzzicano, creano alleanze, disturbi, commenti, debordano dal loro compito in una complicità giocosa. E così può succedere di incontrare all’improvviso un pappagallo rasta che parla in veneto, una vecchietta appassionata alla storia che è sempre presente nei momenti cruciali, o essere trasportati da un posto all’altro da un colombo-aviatore tipo il barone rosso, o trovarsi improvvisamente nella discoteca del paese dei balocchi. Alla fine Pinocchio ha un dubbio: “Ma non sarà meglio vivere come burattino un mare di avventure, piuttosto che trasformarsi in bambino e rischiare di crescere?” I suoni, i rumori, le voci dei vari personaggi aiutano lo spettatore ad entrare in prima persona nelle avventure del celebre burattino, la storia diventa vera, al punto che la si può quasi toccare con mano.


Al termine della rappresentazione seguirà un momento conviviale con il pubblico,offerto dal Teatro, con buffet realizzato grazie a Selecta spa, Eurovo srl e con la collaborazione di Centro Ricreativo Culturale ‘Azzurro’ di Occhiobello. È possibile prenotare i biglietti entro mercoledì 27 novembre al numero 349.8464714 o scrivendo a info@teatrocomunaleocchiobello.it.
L’ingresso è di 13 euro intero, 11 euro ridotto (over65, soci Arci e soci Ferrara Off), 8 euro per gli under30 e 5 euro per gli under10.

COMUNICATO STAMPA





Commenti