Differenziata, le novità per il 2020

L’assessore all’Ambiente Enrico Leccese incontra i cittadini per anticipare alcune modifiche che riguarderanno la raccolta della carta dalla primavera 2020.

Mercoledì 4 dicembre alle 18 al centro Azzurro di Occhiobello e giovedì 12 dicembre alle 18 al centro Arcobaleno di Santa Maria Maddalena, saranno spiegate le novità, a partire dal nuovo anno, sulla meccanizzazione della raccolta della carta: le famiglie riceveranno un nuovo contenitore ‘carrellato’ da 120 litri in cui conferire la carta, in sostituzione dei bidoncini che andranno dismessi. Il nuovo contenitore sarà dotato di ruote e permetterà di essere trascinato senza sforzo davanti all’abitazione il giorno della raccolta.

Essendo il bidone carrellato molto più capiente rispetto ai precedenti contenitori, la frequenza dei passaggi sarà mensile comportando un risparmio del costo del servizio. La consegna dei carrellati della carta avverrà tra gennaio e febbraio e l’inizio della raccolta mensile della carta sarà a partire da marzo.

Al momento della distribuzione a domicilio, a inizio anno, dei sacchetti, del calendario annuale e dei nuovi bidoni, le famiglie riceveranno anche un opuscolo informativo sulla meccanizzazione del servizio.

UFFICIO STAMPA COMUNE DI OCCHIOBELLO





Commenti