Taglio dell’erba affidato a 2 ditte

Il taglio dell’erba su aree pubbliche è stato affidato dall’ufficio tecnico a due ditte specializzate che entro la settimana inizieranno i lavori. L’intervento è stato suddiviso in due lotti, uno che riguarda Occhiobello e le aree golenali, l’altro Santa Maria Maddalena affinché l’esecuzione dei lavori possa svolgersi contemporaneamente tra capoluogo e frazione. Lo sfalcio, in entrambi i lotti, partirà dalle zone in cui è più urgente (aree in prossimità degli incroci, aiuole urbane, ad esempio) e poi a seguire su tutto il territorio, compresi i parchi e giardini delle scuole.

Rispetto alle tante richieste che mi sono pervenute – spiega il sindaco Sondra Coizzi -, riusciamo ora a dare una risposta affidando il lavoro a due ditte specializzate, evitando che l’erba cresca in modo incontrollato nell’intero territorio comunale. Interverremo anche nelle aree inibite alla frequentazione per una questione di decoro e pulizia. Ricordo che per i cittadini che intendessero sistemare il giardino, è possibile rivolgersi solo a ditte certificate, per casi di necessità come ad esempio sfalcio e messa in sicurezza di alberi pericolosi, e non per lavori di carattere estetico che possono essere rimandati alla fine dell’emergenza”.

UFFICIO STAMPA COMUNE DI OCCHIOBELLO

La redazione di Risonanze Mediatiche augura una Pasqua serena, di pace, di armonia e ricorda di continuare a restare a casa anche in questi giorni di festa.





Commenti