Occhiobello partecipa alla giornata della legalità

Un lenzuolo bianco esposto sulla facciata della sede municipale nella giornata nazionale della legalità. Sabato 23 maggio al palazzo di piazza Matteotti, il sindaco Coizzi esporrà il lenzuolo per ricordare le vittime di mafia, nell’anniversario della strage di Capaci in cui persero la vita Giovanni Falcone, la moglie Francesca Morvillo e gli uomini della scorta.

L’Anci, per voce del presidente Antonio De Caro, ha invitato tutti i sindaci a partecipare al flash mob, ricordando con un minuto di silenzio alle 17.57 le vittime che hanno difeso principi e valori della Costituzione.

Il sindaco Sondra Coizzi esorta i cittadini a unirsi alla giornata nazionale della legalità esponendo dalle proprie abitazioni un lenzuolo bianco.

Sportello ascolto, riprende il servizio con la consigliera Ranzani

Diventa telefonico lo sportello ascolto curato dalla consigliera Doriana Ranzani. Il servizio, attivato l’anno scorso, consiste nella possibilità di riferire alla consigliera segnalazioni e suggerimenti che poi saranno comunicati all’amministrazione comunale.

A causa del permanere dell’emergenza Covid, lo sportello sarà ripristinato ma solo per via telefonica: il martedì e il sabato dalle 9 alle 12, Doriana Ranzani risponderà al 3336142023, a partire dal prossimo martedì 26 maggio.

UFFICIO STAMPA COMUNE DI OCCHIOBELLO





Commenti