Sabato la Giornata ecologica di Plastic Free

Argine e zona golenale liberi dai rifiuti, soprattutto dalla plastica. Sarà aperta a tutti e gratuita la giornata di raccolta che l’associazione Plastic Free organizzerà, con il patrocinio del Comune, sabato 10 ottobre dalle 9. La Onlus che in poco più di un anno dalla nascita, ha raccolto in Italia 135 tonnellate di plastica, sarà a Occhiobello per coinvolgere i cittadini, anche minorenni muniti di liberatoria, in una azione di rispetto e conservazione verso l’ambiente.

L’associazione ha lanciato e realizzato, a livello nazionale, numerosi progetti, tra cui il progetto Scuole che ha l’obiettivo di fare formazione tra i più giovani, il progetto Adotta una tartaruga e il progetto Raccolta che si estende su tutto il territorio nazionale con un bacino di utenza di circa 500mila persone.

Abbiamo accolto la proposta dell’associazione e del referente altopolesine Paolo Monesi – dichiara l’assessore all’Ambiente Enrico Leccese -, perché l’area golenale, così bella e frequentata, deve essere trattata con riguardo, ringrazio tutti quelli che vorranno partecipare alla giornata di raccolta restituendo al nostro ambiente la cura che merita”.

Il ritrovo sarà alle 9 di sabato 10 ottobre nel parcheggio dell’outlet, gli iscritti saranno divisi in gruppi a cui saranno date indicazioni sulla raccolta e le norme di sicurezza da seguire. L’iniziativa durerà circa due ore e al termine sarà allestito un punto ristoro.

È necessario indossare la mascherina, l’associazione Plastic Free fornirà guanti, maglietta e sacchi. Alla raccolta parteciperanno anche il referente regionale del Veneto Riccardo Mancin e la referente regionale Emilia Romagna Laura Felletti accompagnati dai relativi gruppi di volontari.

UFFICIO STAMPA COMUNE DI OCCHIOBELLO





Commenti