Cosa cambia con l’Emilia Romagna “gialla”

Sto ricevendo numerose richieste da parte dei miei cittadini su come affrontare gli spostamenti, a seguito delle nuove fasce di colore delle Regioni”. Il sindaco Sondra Coizzi interviene sulle recenti disposizioni in base alle quali dal 6 dicembre l’Emilia Romagna si trova in fascia gialla, come il Veneto e, pertanto, la mobilità tra le Regioni è consentita fino al 20 dicembre. Rimane il divieto di spostarsi dalle 22 alle 5 tranne che per comprovate esigenze lavorative, situazioni di necessità o motivi di salute.

Fino al 20 dicembre sono consentiti gli scambi con Ferrara che per noi sono quotidiani visto che abbiamo familiari e parenti a pochi centinaia di metri – chiarisce il sindaco -, dal 21 interverrà il blocco degli spostamenti tra Regioni e ancora più restrittivo sarà quello il 25, 26 dicembre e 1 gennaio fra Comuni”.

È aperta l’interlocuzione fra le amministrazioni delle due sponde: “Ci siamo confrontati con Ferrara, siamo nelle stesse condizioni della primavera scorsa per cui le istituzioni, a vari livelli, si erano mosse per ottenere alcune deroghe, confidiamo che i cittadini possano non essere divisi durante le festività, attendiamo eventuali comunicazioni in questo senso da parte del Governo”.

Di seguito, le domande più frequenti che i cittadini hanno rivolto al sindaco.

Posso andare a Ferrara?Dal 6 al 20 dicembre è possibile spostarsi, senza motivare lo spostamento, anche tra zone gialle dalle 5 alle 22. Dalle 22 alle 5 sono vietati tutti gli spostamenti, anche all’interno dello stesso Comune, ad eccezione di quelli motivati da comprovate esigenze lavorative, situazioni di necessità o salute”.

Posso andare a fare la spesa a Ferrara?Sì, fino al 20 dicembre”.

Posso andare a trovare i nonni o farli venire da me?E’ possibile dalle 5 alle 22, ma è sconsigliato per una maggiore tutela delle persone anziane. Dal 21 dicembre gli spostamenti saranno limitati per lavoro, necessità, salute o accudimento di persone non autosufficienti”.

Posso andare al ristorante fuori regione?Sì, se è in zona gialla. I ristoranti, come tutte le attività di ristorazione, sono aperti con possibilità di consumo all’interno dalle 5 alle 18. Dalle 5 alle 22 è consentita anche la vendita da asporto. E’ sempre possibile la consegna a domicilio senza limiti di orario. Dal 21 dicembre la mobilità tra Regioni non sarà concessa“.

Posso andare a correre sulle mura di Ferrara?Sì, fino al 20 dicembre. È necessario rispettare la distanza di sicurezza anche mentre si pratica attività sportiva o motoria all’aperto”.

UFFICIO STAMPA COMUNE DI OCCHIOBELLO.

La redazione di Risonanze Mediatiche augura ai suoi lettori un Natale sereno, ricordandoci di rispettare sempre le prescrizioni anti Covid 19





Commenti