Simonato: “Non si ferma le attività di controllo”

Ha preso servizio Girolamo Simonato, comandante del corpo intercomunale di Polizia locale di Occhiobello e Stienta. Simonato subentra a Monica Montanari che ha assunto l’incarico di vice comandante della Polizia locale di Ferrara. “Dopo avere incontrato l’amministrazione comunale e gli agenti del comando – dichiara Simonato –, ho compiuto i primi sopralluoghi per conoscere il territorio e acquisire una visione delle caratteristiche di questa terra”.

Il 2021 è iniziato, al comando, con una segnalazione che gli agenti hanno prontamente verificato come spiega il comandante: “Il 2 gennaio abbiamo compiuto un accertamento all’interno di un’attività commerciale per controllare che fossero in vendita solo i prodotti consentiti dal Dpcm, cioè quelli per igiene personale, e non è stata riscontrata nessuna irregolarità in quanto tutti gli altri scaffali, su cui erano esposti prodotti di altro tipo, erano inaccessibili”.

Gli agenti hanno inoltre verificato, nell’ambito dei servizi del 2 gennaio, le autocertificazioni che, in un giorno di zona rossa, era necessario avere per potersi spostare. “I servizi di questi giorni – aggiunge il comandante – indicano che non si fermano le attività di controllo per il rispetto delle disposizioni governative in vigore”.

Girolamo Simonato di origini vicentine, ha 60 anni, una laurea in scienze politiche, diverse esperienze come docente, relatore e formatore su sicurezza stradale e urbana, cantieristica stradale. Girolamo Simonato è diventato dipendente del Comune di Occhiobello dopo avere prestato servizio, negli ultimi anni, nei Comuni di Piazzola sul Brenta, Albignasego, Montecchio Maggiore.

UFFICIO STAMPA COMUNE DI OCCHIOBELLO





Commenti