Coizzi: “Voluto fortemente i momenti conviviali estivi”

Grande soddisfazione da parte dell’Amministrazione comunale per la riuscitissima serata delle luminarie che come da tradizione anticipa la settimana di inizio della storica Fiera di Santa Maria Maddalena, che partirà sabato 17 luglio.
“Abbiamo fortemente voluto ripristinare i nostri momenti conviviali estivi interrotti l’anno scorso causa pandemia – afferma il Sindaco di Occhiobello Sondra Coizzie ci tengo a ringraziare tutti i volontari che con spirito di sacrificio e di solidarietà si sono adoperati, e continueranno a farlo nei giorni seguenti durante la Fiera, in collaborazione con il Comune affinchè le tradizioni della nostra terra e della comunità continuino a vivere. La serata è stata una grande successo, la cena partecipata ed apprezzata grazie alla splendida ospitalità dei nostri Vogatori. La nostra golena ha una ambientazione naturale stupenda che è stata resa ancora più affascinante dallo spettacolo di luci sull’acqua, che ha attratto molti spettatori anche dalla sponda ferrarese, che sul ponte e sull’argine opposto sono accorsi a godersi lo spettacolo, e a tal proposito ringrazio il nostro concittadino Euro Simoni che per mesi ha lavorato affinchè la sua barca telecomandata proponesse l’innovativo spettacolo pirotecnico”.


La Fiera di Santa Maria Maddalena offrirà da sabato 17 a giovedi 22 ogni sera dal palco allestito in Piazza Don Aldo Rizzo una esibizione di spettacolo musicale, artistico o ricreativo differente e sarà attivo il servizio piadineria della Pro Loco e dal 16 al 18 luglio lo stand gastronomico installato presso l’area della scuola materna Nanetti, mentre in Piazza Maggiore il luna park proseguirà anche nel weekend successivo al 22 luglio.

UFFICIO STAMPA COMUNE DI OCCHIOBELLO





Commenti