I progetti futuri di Eridania Distretto

Dai corsi informativi per le aziende alla progettazione di eventi, riparte Eridania Distretto. La manager Lorenza Minzoni, in carica da maggio, illustra nelle pagine del Municipionline, i primi mesi di lavoro e come procederà il distretto del commercio che coinvolge Occhiobello e Stienta.

Oltre alle azioni di divulgazione, informazione e opportunità formative – spiega la manager – ho creato il servizio Spazio Imprese, avviato a partire dal mese di giugno, come azione di supporto dedicato agli operatori del territorio, si è trattato di una serie di appuntamenti, nelle sedi del Comune di Occhiobello e Stienta che hanno accolto favorevolmente e sostenuto l’iniziativa, per raccogliere e ascoltare i vari attori economici e sociali. Questo servizio, proseguirà durante tutto il periodo del progetto, secondo un calendario che sarà costantemente aggiornato e comunicato”.

Lorenza Minzoni anticipa quali saranno le prime azioni per la ripartenza dopo l’estate: “Un’altra importante novità e opportunità, che ho condiviso pubblicamente durante l’incontro di fine luglio di presentazione delle attività del progetto Eridania Distretto, è relativa all’apertura di uno sportello PID Punto Impresa Digitale sul territorio, al fine di raggiungere più capillarmente possibile tutte le imprese e avvicinarle ai temi della digitalizzazione e alla transizione 4.0; grazie al patrocinio del Comune di Occhiobello, a partire dal mese di settembre, lo sportello sarà attivo nella sede della delegazione di Santa Maria Maddalena, con cadenza settimanale fino a dicembre 2021”.

Per quanto riguarda i progetti a lungo termine e di carattere strutturale che si concretizzeranno, la manager di Distretto Eridania ha pronte azioni di riqualificazione urbana: “Posso citare alcuni degli interventi tecnici più rilevanti che sono stati pianificati: realizzazione e completamento dell’illuminazione lungo la via Eridania (nel tratto di collegamento tra Occhiobello e Stienta); realizzazione e riqualificazione di fermate dell’autobus lungo tutta la via Eridania e in altre aree della città di Occhiobello; riqualificazione di altre aree, in particolare del piazzale del Policentro Aquila inibito al transito e sosta dei mezzi pesanti, con ‘restyling’ dell’arredo urbano e segnaletica”.

Quanto a manifestazioni per la promozione del territorio, saranno organizzate iniziative in autunno, nel periodo natalizio e nella prossima primavera.

Link

http://www.comune.occhiobello.ro.it/media//allegati/IL%20MUNICIPIO%20ONLINE/2021/27_8_2021.pdf

UFFICIO STAMPA COMUNE DI OCCHIOBELLO





Commenti