“Emozioni per l’uso” per la giornata contro la violenza

La giornata internazionale contro la violenza sulle donne sarà dedicata, a Occhiobello, alla cultura e al resoconto dell’attività di ‘safe space’, la stanza protetta allestita nella stazione dei Carabinieri di Occhiobello, inaugurata un anno fa. Giovedì 25 novembre alle 20.30 in auditorium, dopo i saluti del sindaco Coizzi e un’introduzione affidata all’assessore alle Pari opportunità Lorenza Alberghini, sarà presentato il libro di Antonella Bertoli Emozioni per l’uso. Le poesie dell’autrice saranno lette dai componenti della commissione e dal consiglio comunale dei ragazzi. Seguirà un intervento di Irina Aguiari, specializzata in ‘global gender studies’. La serata si concluderà con lo stato dell’arte su ‘safe space’, lo spazio protetto ricavato nella stazione dei Carabinieri di Santa Maria Maddalena che, da un anno, può accogliere persone che hanno subito violenze domestiche e maltrattamenti. La serata del 25 novembre è il primo evento organizzato dalla commissione Pari opportunità, presieduta da Doriana Ranzani, in collaborazione con la Provincia e la commissione provinciale delle Pari opportunità.

Autunno tra le righe, ultimo appuntamento in biblioteca

Per la rassegna Autunno tra le righe, l’incontro in biblioteca con Alberto Cristini di mercoledì 24 novembre non si terrà per impegni dell’autore. Autunno fra le righe terminerà mercoledì 1 dicembre alle 17.30, con il volume di racconti Viaggio in una stanza a cura di Ivano Artioli, edizioni Danilo Montanari. L’antologia, curata dal ravennate Ivano Artioli, pone la fantasia come buon rifugio in un momento di paura e solitudine come quello correlato alla pandemia da Covid-19. Parte da questo semplice presupposto l’antologia Viaggio in una stanza, che raccoglie i racconti di ventisei autori. Il volume non è il primo che il professore e scrittore pubblica con Danilo Montanari Editore. Le storie sono unite da un fil rouge e hanno sempre un’attinenza con la realtà.

UFFICIO STAMPA COMUNE DI OCCHIOBELLO





Commenti