Varato il piano neve

Esaminato il piano neve da ufficio tecnico, Protezione civile e assessore ai Lavori pubblici Monica Viaro. In caso di nevicate e ghiaccio, interverranno per lo spargimento del sale e lo sgombero delle strade, secondo una gerarchia di priorità, operatori comunali, tre squadre della Protezione civile e quattro mezzi spazzaneve esterni.

Il piano neve predispone che gli interventi sulla viabilità per la pulizia delle strade seguano un ordine a partire dalle arterie principali: gli operatori e i volontari si occuperanno in via prioritaria di via Eridania, corso Berlinguer, via Trento, viale Stazione, via Bassa, via della Pace, via Savonarola, via Roma, l’argine, via Pepoli e, a seguire, la viabilità interna.

Il piano neve, per essere efficace, deve essere accompagnato da azioni di collaborazione e responsabilità anche da parte dei cittadini. I cittadini, in caso di neve e ghiaccio, come da regolamento di polizia urbana, dovranno mantenere puliti gli accessi alle abitazioni private e lasciare, per quanto possibile, le strade libere dalle auto per consentire il passaggio dei mezzi. È inoltre sconsigliato il transito sulla strada arginale in occasione di precipitazioni nevose e ghiaccio.

È possibile contattare il numero verde della Protezione civile per la segnalazione di disagi alla viabilità 800912363.

È stato pubblicato sul sito del Comune il vademecum in caso di neve:

UFFICIO STAMPA COMUNE DI OCCHIOBELLO





Commenti