Messa di Pasqua in diretta face book con Occhio Vigile

La Pasqua è la solennità cristiana che celebra la resurrezione di Gesù con l’instaurazione della Nuova Alleanza e l’avvento del Regno di Dio. Racchiude in sé tutto il mistero cristiano: la passione, la morte e la resurrezione, ma anche il risveglio alla vera vita, una rinascita dopo un periodo difficile come quello che stiamo vivendo da fine febbraio con il Covid 19 che sta mietendo decine di migliaia di vittime in tutto il mondo, anche in quei paesi che si ritenevano immuni, tranquilli.

E’ un virus subdolo, veloce che ha sconvolto le nostre abitudini imponendoci nuove regole di comportamento, basate sul distanziamento sociale che non ci consente di incontrare parenti, amici, conoscenti. Non è assolutamente facile, ma in molti ci stanno riuscendo e lo faranno anche in questa domenica di festa, di gioia durante la quale tanti si sarebbero recati in Chiesa per ascoltare la Parola di Dio. Le nuove vigenti disposizioni non consentono di farlo, ma l’associazione Occhio Vigile e la testata giornalistica Risonanze Mediatiche hanno “ridotto le distanze fisiche” proponendo la trasmissione, sulla pagina face book https://www.facebook.com/OcchioVigileRo/ e sul canale youtube, della Santa Messa di oggi alle ore 11.

A celebrarla, dalla Parrocchia di Santa Maria Maddalena rigorosamente priva di fedeli, saranno don Nicola e don Patrizio che hanno accolto positivamente la proposta così come la Diocesi Adria Rovigo, la Prefettura di Rovigo ed il Comune di Occhiobello che hanno autorizzato questa “prima” locale che donerà intensi minuti di fede, di riflessione, di serenità, un pizzico di normalità alla collettività cui rivolgiamo un grande e caloroso abbraccio, un invito a non mollare ed essere distanti, ma uniti. Arriverà il giorno in cui saremo nuovamente liberi di muoverci, di socializzare, di dilettarci con numerose attività collettive da svolgere all’area aperta.

La redazione di Risonanze Mediatiche augura una Pasqua serena, di pace, di armonia





Commenti