“Sarò” un sindaco “sempre sincera e di parola”

«Fidatevi di me. Fidatevi di noi». Con queste parole, Irene Bononi, candidata sindaco della lista civica Occhiobello Domani, ha concluso giovedì sera, all’Auditorium di Santa Maria Maddalena, gremito, la serata dedicata alla presentazione del programma elettorale. Un appello al voto dell’8 e 9 giugno, in cui Bononi ha rimarcato che “i progetti illustrati sono fattibili, frutto di valutazioni. Non ci sono libri dei sogni“. E ancora: “Non mi sentirete mai dire, non ho potuto farlo perché quelli prima di me…. Perché io mi sono candidata con cognizione di causa, grande senso di responsabilità ed esperienza della macchina amministrativa – ha puntualizzato ricordando i ruoli svolti di consigliere, assessore e ancora capogruppo di minoranza nell’ultima legislatura – . Noi guardiamo solo avanti. E vogliamo un Occhiobello in cui si sta bene. Funzionale e funzionante. Cosa significa? Un territorio in cui la qualità della vita è alta perché i servizi ci sono, tutti, e per tutte le fasce di età: giovani, anziani, famiglie lavoratrici con figli. Quindi servizi sanitari-socio-assistenziali, per l’impresa, scolastici/trasporto, per la famiglia, per i nuclei in difficoltà. Con attenzione all’ambiente, alla salute, quindi alla sostenibilità“. I singoli temi – dalla mobilità sostenibile alle opere pubbliche, dalla sanità all’impresa/commercio, dalle esigenze degli anziani a quelle di pendolari e studenti – sono stati spiegati per specifiche competenze dai singoli candidati consiglieri. “Io ci metto la faccia – la chiosa di Bononi – perché vivo a Occhiobello, vi incontrerò ogni giorno e ogni giorno dovrò rendervi conto del mio operato. Che sindaco sarò? Sarò sempre sincera e di parola. Racconterò pubblicamente l’attività del Comune con tutti gli strumenti a disposizione dell’Ente perché siate costantemente informati. La nostra trasparenza sarà garanzia del rispetto dei vostri diritti. Fidatevi di me. Fidatevi di noi”.

UFFICIO STAMPA candidato sindaco “OCCHIOBELLO DOMANI” IRENE BONONI





Commenti