LE AQUILE QUARTO 2

Cos’erano Le Aquile di Quarto

Una scelta dolorosa. Sono stati giorni difficili, tosti, particolari per i soci de Le Aquile di Quarto. Chiudere la sezione non è stato facile per nessuno (presidente in primis). Ognuno di noi ha dato il massimo per questa realtà contribuendo alla sua crescita che può essere compresa solo avendo seguito le iniziative/i progetti dal vivo oppure tramite i social network e le notizie diffuse tramite comunicati o articoli (ringraziamo “Il Notiziario Flegreo”, “Il Corriere Flegreo”, il “Roma”, “Cronache di Napoli”, “Quarto Magazine”, “Quarto Canale” per l’attenzione dimostrata verso questa realtà). Per chi non l’avesse fatto e vuole scoprire qualcosa in più su quest’associazione, in occasione di questo momento triste, riproponiamo la lettera di presentazione che è stata scritta nei mesi scorsi per allegarla ad alcuni progetti realizzati.

 

Le Aquile è un’Organizzazione Nazionale Volontari di Protezione Civile nata nel giugno 1995, presente sul territorio italiano con oltre 30 sedi operative.

La sede operativa di Quarto de Le Aquile (Organizzazione Nazionale Volontari di Protezione Civile) è stata costituita il 9 marzo 2004 nell’ambito di un progetto di presentazione e promozione della Protezione Civile svoltosi presso la sede locale dell’Istituto commerciale Pareto. Vi parteciparono 30 studenti che furono i primi soci locali di questa realtà. Un progetto cresciuto costantemente grazie all’attivismo sano, positivo di Anna Iaccarino, presidente dal 2009, e iscritta sin dal primo giorno. “Iniziai quest’avventura per gioco, non sapendo chiaramente cosa significasse la parola Protezione Civile, ma sapendo che ogni giorno avrei compiuto qualcosa di buono per gli altri”. E questo spirito l’ha accompagnata anche quando ha dovuto superare diversi ostacoli, tante difficoltà, che hanno forgiato lei e Le Aquile che “nel 2010 sono tornate a volare più forti di prima con l’unico fine di aiutare il prossimo senza alcun scopo di lucro. Oggi siamo una bella realtà per questo territorio, aria pulita in un paese pieno di smog”. I volontari sono al fianco della cittadinanza in tanti momenti. Sono attivati per le processioni delle Parrocchie presenti sul territorio amministrativo di Quarto, per la via Crucis, per il Corpus Domini, per le iniziative sociali (fiaccolate per la legalità, Bimbinbici, festa patronale). Hanno partecipato alle esercitazioni svoltesi a Grumo Nevano ed a Sorbo Serpico (2012). Nell’aprile 2013 né hanno organizzata una a Quarto in sinergia con la Scuola di Formazione. In questo decennio hanno promosso convegni sulla Protezione Civile impartendo tante nozioni alla collettività, sostenuto le campagne dell’Unicef, dell’AIDO, dell’AISP, collaborato attivamente con la Chiesa San Castrese aiutando il parroco e gli altri gruppi quando richiesto, con il centro AIAS Teresa Baiano, svolto la pulizia di alcune strade di Quarto e non solo, della Villa Comunale Giovanni Paolo II. Le Aquile di Quarto sono iscritte nel registro campano delle associazioni di Protezione Civile e questo consente di operare, su richiesta della Regione, anche in altri comuni. Furono attivate anche per il funerale di stato delle vittime del bus, precipitato del viadotto di Monteforte Irpino (luglio 2013), la Festa dei Gigli di Nola (giugno 2013), la Sagra del Mare di Monte di Procida (agosto 2013), le Giornate Nazionali FAI (marzo 2014). Nel mese di marzo 2014 Le Aquile di Quarto sono state iscritte nell’albo comunale delle associazioni di Quarto.

 

Sono pienamente consapevole che questa pubblicazione genererà ulteriore dolore nell’ex presidente. Come avete potuto comprendere, è stata il cuore, l’anima, il motore di quest’associazione, ma proprio per questi motivi, da addetto stampa ,ritengo corretto enunciare al meglio quello che questo gruppo ha fatto. L’atto ufficiale di chiusura ha cancellato le iscrizioni comunali e regionali, ma le iniziative pubbliche resteranno sempre nella mente di coloro che hanno ricevuto aiuto, sostegno, affetto. La storia non si cancella e chiunque verrà dopo questo team dovrà sempre confrontarsi con il “fantasma” di tutti loro, con il loro impegno, entusiasmo, passione, spirito di sacrificio, abnegazione. VOLONTARI NON MOLLATE MAI!!!

 

UN’AMPIA PHOTOGALLERY DI ALCUNE INIZIATIVE:

http://www.andreadinatale-sport.com/foto/category/316-le-aquile-sezione-quarto.html

Se leggi questo messaggio significa che hai letto l’articolo. Ora clicca sul google adsense inserito in questa pagina. Un gesto piccolo, veloce, gratuito per te, ma molto importante per noi.

 

IN UN VIDEO I 10 ANNI DE LE AQUILE QUARTO

 

 





Commenti