REGINA DELLA PACE 22

La maestosità della futura Chiesa Maria Regina della Pace

ESCLUSIVA RM. Gioia, stupore, meraviglia. Sono le emozioni che traspaiono dagli occhi di don Fabio De Luca mentre accompagna un gruppo di residenti nella visita al cantiere della futura Parrocchia Maria Regina della Pace. Sarà l’edificio sacro più grande di Quarto, tra i maggiori della Diocesi di Pozzuoli. Un complesso con un’aula liturgica da circa 900mq in grado di contenere 132 panche (per 600 posti a sedere). Un plesso non lineare, all’avanguardia con pareti molto doppie che ospiteranno una camera d’area interna di ben 20 cm e con un riscaldamento a pavimento che garantirà una migliore percezione ai fedeli. Sarà sfruttato il concetto fisico che il calore tende a salire verso l’alto dove ci sarà il tetto con una coibentazione innovativa ed una copertura in lega di titanio. Sarà colorato di verde olio così da avere un forte impatto visivo. Suggestiva anche la forma che ricorda tanto una tenda e l’Arca dell’Alleanza. Proteggerà lo spettacolare spazio sottostante composto da tre vani per la confessione (non la tipica struttura in legno) nei cui pressi ci sarà la riproduzione, a grandezza naturale, della statua posta nell’attuale cappella. Due ampie vetrate (azzurre come l’acqua, rosso e giallo come lo Spirito Santo) laterali (ad est ed ovest) garantiranno costante illuminazione naturale all’aula liturgica che avrà un altare quadrato, tutto di pietra così come l’ambone. In legno sarà il crocifisso. L’abside sarà sovrastato da una grande scultura raffigurante la Madonna che, con le braccia che sembrano uscire dalla parete, accoglierà a sé i fedeli per, poi, portarli a Gesù. In questa zona ci sarà anche una specie di vela che celerà il tabernacolo con la Cappella del Santissimo dove sarà traslata la salma di Padre Pippo Russo. L’auspicio del parroco è di “inaugurare” la Chiesa il 24 luglio prossimo in occasione del centenario della nascita del fondatore della comunità Fratelli e Sorelle di tutti. Un obiettivo condiviso con la ditta Cavallo che sta eseguendo celermente, con grande attenzione e professionalità, i lavori rispondendo a tutte le esigenze del committente. Alla cerimonia interverranno il Vescovo Mons. Gennaro Pascarella e diverse personalità che potranno ammirare anche la grande sala multifunzionale perché sarà usata per convegni, conferenze, feste, per rappresentazioni teatrali e proiezioni. Le due vetrate laterali garantiranno illuminazione naturale a questo maxi vano che ha un tetto che ricorda quello dell’aula liturgica. Le pareti esterne sono verdi per richiamare la natura di questa zona del paese e le aiuole che saranno realizzate nel complesso religioso che avrà 17 locali per la catechesi ed una canonica. Sarà un luogo di culto e d’aggregazione molto utile a questa zona, ma in generale all’intero comune.

 

IL VIDEO IN CUI DON FABIO DE LUCA PRESENTA LA FUTURA CHIESA MARIA REGINA DELLA PACE: https://www.youtube.com/watch?v=4zs6gfXzNcE&list=UUBN0fD5Ay5ZksorMd8iYjqw

 

Se leggi questo messaggio significa che hai letto l’articolo. Ora clicca sul google adsense inserito in questa pagina. Un gesto piccolo, veloce, gratuito per te, ma molto importante per noi.





Commenti