ECOVILLAGGIO bis

Sulla Domitiana il primo ecovillaggio della Campania

Green Hill è il primo ecovillaggio della Campania. Sorge al 47km della domitiana su un fondo di circa 9000mq della signora Sabrina Greuro che ha accettato la proposta di un gruppo di persone e dell’Associazione Meridionalisti Democratici che vogliono “recuperare i suoli a ridosso della Terra dei Fuochi” e “far innamorare la gente di queste zone di cui dobbiamo essere fieri perché non sono solo rifiuti”. Nel marzo 2014 nacquero gli orti sociali dove volenterosi hanno coltivato prodotti biologici per il sostentamento di una o più famiglia. Un’iniziativa che si è evoluta in questo progetto che prevede anche spazi di socializzazione, dialogo, confronto su molti e vari argomenti. Spesso la natura, l’ambiente sono il tema dominante in una realtà che vuole superare la semplice protesta, ma dimostrare che poco lontano dalle ecoballe possono esserci aree sane, pulite, belle dove, con tecniche naturali, senza l’uso di fitofarmaci, fertilizzanti chimici si coltivano diversi prodotti. Modalità che rispettano la vitalità del suolo che troppo spesso è danneggiata, osteggiata per ottenere una produzione elevata, abbondante non sempre necessaria, anzi, alcune volte superiore alle effettive esigenze. I prodotti del Green Hill possono essere comprati dai membri del gruppo d’acquisto solidale a prezzi concorrenziali con la grande filiera della distribuzione. Nel sito sono allevati anche le galline che hanno uno spazio superiore a quello minimo imposto dalla legge e le api (circa 500000). La presenza di queste ultime testimonia la bontà del fondo dove c’è un laghetto ed una zona dedicata alle attività ludiche per i bambini.

 

Se leggi questo messaggio significa che hai letto l’articolo. Ora clicca sul google adsense inserito in questa pagina. Un gesto piccolo, veloce, gratuito per te, ma molto importante per noi.

 

 

 





Commenti