MONTAGNA SPACCATA

Capuozzo: “Roghi sotto controllo”

Una leggera foschia ed un odore acre, più forte in alcune zone, caratterizzano il risveglio di Quarto Flegreo dopo diverse ore difficili causa numerosi roghi (zona via Paratine fin quasi a via Cuccaro, Castagnaro, curvone della variante SS7IV). A tranquillizzare i residenti anche il post (delle ore 23.15 di ieri) sulla propria pagina face book del sindaco Rosa Capuozzo. ““I roghi che stavano minacciando il nostro territorio sono sotto controllo. Un ringraziamento grande va ai nostri uomini e donne della Protezione Civile Comunale” (plauso meritato, sottoscritto, ma ricordiamo che questo è il loro compito, non le processioni, le feste pubbliche dove sovente superano i limiti delle loro mansioni regolamentari) “i volontari dell’associazione Grotta del Sole e agli agenti della Polizia Locale, che senza risparmiarsi, si sono messi al servizio della comunità. Ricordiamo che il comando di Polizia Locale,  è l’unico centro a disposizione per segnalazioni ed emergenze e risponderà  al numero  telefonico 081 8767161.  Resta ancora il disagio in via  Montagna Spaccata” (sarebbe via Campana, altezza Montagna Spaccata), “chiusa e in attesa che il Comune di Pozzuoli predisponga le verifiche di agibilità”. Qualcosa è successo nella notte dato che questa mattina (foto scattata alle ore 7.08) la circolazione dei veicoli a motore (anche camion ed autobus) era libera in entrambi i sensi di marcia con le barriere e le transenne che erano state rimosse, posizionate lateralmente (idem verso le ore 14.20). Ostruivano il passaggio sicuramente sino alle ore 23.10 circa. Dal Comando della Polizia Municipale di Quarto ci segnalano che il varco è stato “aperto abusivamente da automobilisti incivili e incoscienti. Il Comune di Pozzuoli sta provvedendo a richiudere, il pericolo non è scongiurato“.  “Per arginare il problema abbiamo chiesto ed – prosegue il sindaco – ottenuto, dalla città Metropolitana la momentanea sospensione dei lavori di riqualificazione del tunnel del Campiglione, che resterà aperto anche negli orari notturni”.

 

Se leggi questo messaggio significa che hai letto l’articolo. Ora clicca sul google adsense inserito in questa pagina. Un gesto piccolo, veloce, gratuito per te, ma molto importante per noi.





Commenti