Pro Loco: “Sensazioni positive per Santa Maria Maddalena in Fiera 2019”

Un appuntamento classico che si rinnova continuamente per soddisfare i “gusti” artistici della collettività locale e non solo. E’ “Santa Maria Maddalena in Fiera 2019”, l’iniziativa organizzata dalla Pro Loco di Occhiobello – Santa Maria Maddalena, con il patrocinio del Comune, e in collaborazione con il Gruppo Comunale di Protezione Civile, l’associazione Occhio Civico, l’Associazione Volontariato Barbara, l’Associazione Vogatori di Santa Maria Maddalena, l’Avis, il Forum delle Associazioni e la Parrocchia di Santa Maria Maddalena.

Nel 1986 un gruppo di residenti, ma soprattutto amanti del territorio, decise di istituire la Pro Loco per promuovere, valorizzare il paese e di organizzare una rassegna che regalasse serate di svago, intrattenimento, aggregazione, socializzazione ai propri concittadini. Nacque così questa manifestazione che, ogni anno, è stata migliorata, ampliata con idee nuove che hanno fatto si che fosse popolare anche fuori dai confini ed attirasse curiosi da Ferrara ed altre località dei dintorni. Nel 2018 la chiusura del ponte verso la città estense penalizzò il flusso di visitatori che, ora, potranno rifarsi con un’edizione interessante, con un programma pensato e stilato per piacere a persone di ogni fascia d’età, dai più piccini sino agli anziani.

Proprio pensando ai bambini sono stati invitati gli animatori di “Bimbobell” che, con i loro travestimenti, le gag, i giochi, le canzoni faranno ridere loro, ma anche i genitori si lasceranno “conquistare dall’inarrestabile ilarità dei giochi strampalati in cui” saranno “coinvolti insieme ai figli”. Noti in tutta Italia anche grazie alle apparizioni televisive (a “Tu si Que Vales” su Canale 5, “Ballando on the Road” su Rai Uno”) ed alle presenze ad eventi prestigiosi come il Motor Show, lo Zecchino d’Oro, una tappa romagnola del Giro d’Italia, saranno per la prima volta ad Occhiobello dove proporranno, lunedì 15, “uno spettacolo nuovo, unico, interattivo dove si utilizza tantissimo la musica”. Fanciulli protagonisti anche venerdì 12 (ore 21) con lo spettacolo finale del Grest Santa Maria Maddalena 2019.

Per i ragazzi e gli adulti molte serate all’insegna della buona musica dal vivo spaziando: dalle cover di Gianni Morandi con “Un mondo d’amore” (martedì 16), all’omaggio al rock dei Litfiba con il gruppo “I7re Litfiba Tribute” (giovedì 18), al viaggio nelle melodie dagli anni 70 ad oggi con i “Sister & Friends” (mercoledì 17), alle “emozioni tra le note” con Marco Christian e Meryt (domenica 21), ai successi ed agli inediti pop acustico e indie dei “Marianna Trio (sabato 13 – band composta dai giovani locali Marianna D’Albenzi, Riccardo Simonetti, Roberto Morandi), all’orchestra spettacolo “Loretta Giorgi” (venerdì 19).

Per quanti, invece, vorranno scatenarsi con movenze veloci, sensuali ci saranno: i balli di gruppo, il liscio con Dj Berta (sabato 20), i balli latino americani, il fitness musicale del gruppo Peligro (domenica 14 e lunedì 22). L’ultima sera sarà completata dallo show pirotecnico dei “Martarello Gorup”. Solitamente il 22 luglio, giorno di Santa Maria Maddalena, la Fiera termina, ma quest’anno proseguirà la sera successiva quando nel vicino centro parrocchiale la “Compagnia dei genitori incoscienti” presenterà “Aggiungi un posto a Tavola”, brillante commedia che ha riscosso molto successo nelle precedenti repliche.

Tutte le sere sarà aperto il luna park ed il chiosco con granite e piadine. Il 13, il 14, il 19, il 20 ed il 21, inoltre, nell’area della scuola materna, ci sarà lo stand gastronomico parrocchiale. Domenica 7, invece, ci sarà una bell’anteprima con le luminarie sul fiume Po (zona pontile S.M.M.) promosse dall’Associazione Vogatori (ore 22.30) e con il 19° Memorial Erio Tartari, uno dei fondatori della Proloco e del raduno di Fiat 500 ideato dal Car Club 500 Occhiobello, giunto alla 22ima edizione (ore 8).

“A pochi giorni dall’inizio le nostre sensazioni sono positive – afferma Paolo Urru, presidente della Pro Loco – Nei mesi scorsi con l’abituale dedizione, attenzione, entusiasmo un gruppo di volontari ha speso parte del proprio tempo libero per organizzare questa rassegna che è un appuntamento classico tanto atteso dai residenti e non solo. Ci siamo impegnati per stilare un calendario che mescolasse tradizione ed innovazione. Riteniamo di esserci riusciti e di poter attrarre la curiosità di numerose persone, soprattutto ci attendiamo il ritorno degli amici di Pontelagoscuro e degli altri quartieri di Ferrara che lo scorso anno sono un po’ mancati per la chiusura del ponte. Noi ci siamo, carichi, motivati, felici”. Appuntamento per tutti in Piazza Maggiore, in via Bolzano ed in piazza Don Aldo Rizzo.

DI FIANCO LA LOCANDINA UFFICIALE DELLA FIERA.

La foto è dell’edizione 2018 ed è tratta dalla pagina facebook ufficiale della Pro Loco di Occhiobello – Santa Maria Maddalena

FOCUS SUI “MARIANNA TRIO”





Commenti