Finale U.16 femminile per la Pallavolo Occhiobello

Sarà Pallavolo Occhiobello–Sicell GS Volpe la finale provinciale del campionato under 16 femminile. Si disputerà domenica (ore 18) nel bel palasport di Lendinara. E’ questa la sede scelta dalla FIPAV Rovigo per una partita secca che promette entusiasmo, emozioni, grandi giocate data la valenza delle formazioni che, nelle due fasi precedenti, si sono affrontate già 2 volte. Il team di Fiesso Umbertiano s’è imposto sia in trasferta (nel girone preliminare) sia a domicilio (nella poule eccellenza), ma ora in campo neutro, con riferimenti fisici e mentali nuovi, tutto cambia come in ogni sport di squadra. A rendere più particolare l’atmosfera la presenza calorosa, sulle gradinate, di genitori ed amici a sostegno d’ambo le compagini.

La Pallavolo Occhiobello giunge a quest’ultimo atto del torneo forte dei successi contro Virtus Blu Reef (3–2 in semifinale) e GSD Real Pontecchio (3–0 nei quarti). Identico il punteggio in 4 sfide (contro Sermide, Villadose, Virtus Blu Reef, Atmosphere San Bortolo) del girone d’eccellenza. Solo contro le prossime avversarie è arrivato uno stop (1–3). “Le sensazioni in vista della finale sono buone – afferma il presidente Valeria ZanchettaPer scaramanzia non mi sbilancio in pronostici, ma siamo consapevoli delle capacità, della forza delle nostre atlete che sono cresciute tanto durante la stagione. Da sottolineare il progresso di coloro che sono state promosse dalla passata under 14. Complimenti ai coach Giuliana Perilli e Davide Martello per il lavoro svolto finora. Le ragazze sono state davvero molto brave ed in ogni gara hanno mostrato un significativo spirito di gruppo. Un particolare al quale teniamo tanto curando sia l’aspetto sportivo sia quello sociale, aggregativo”. A quest’età vincere conta, ma saper stare insieme vale di più.

Cammino quasi perfetto, invece, per le teen agers della Sicell GS Volpe che hanno vinto tutti i 12 incontri fin qui disputati (3–0 sia al CRG Villadose in semifinale sia all’Adria nei quarti). Di questi ben 9 per 3–0 e negli altrihanno perso solo 5 set (3–2 contro Sermide e Atmosphere San Bortolo, 3– 1 contro Pallavolo Occhiobello). Sui social la società si detta “orgogliosa” delle ragazze dirette da Simona Ghisellini.

Tornando in casa Pallavolo Occhiobello sarà un fine settimana molto importante perché venerdì sera (ore 21), nella palestra di via Savonarola, è in programma la semifinale della Coppa Rovigo di Prima Divisione. Contendente il VB Polesella, già sfidato sia nella poule A della prima fase sia in campionato (in entrambi i casi con successo per 3–0). In quest’ultima competizione le atlete locali guidate da Maurizio Visentini e Giuliana Perilli sono in vetta alla classifica con 4 lunghezze di margine sul Sicell GS Volpe e 5 sull’Adria Project. “Una bella soddisfazione – commenta il presidente – Arrivare al giro di boa, e con un match da recuperare (contro il GS Avanzo Badia Polesine), con questo vantaggio è rilevante. Mai abbassare la guardia, ma il cammino compiuto è significativo (6 vittorie, 1 sconfitta). Ora lavoriamo ancor più duramente per provare a superare le aspettative d’inizio stagione”. Sognare non costa nulla.





Commenti