4 ANNI SITO 2016

2012/16, orgogliosi del nostro percorso

Un giorno all’improvviso sbarcava sul web Risonanze Mediatiche: una grande sfida, un progetto ambizioso portato avanti con passione, entusiasmo, caparbietà, ostinazione dal sottoscritto con l’ausilio dei collaboratori odierni e di quanti, in passato, si sono alternati al suo fianco.
Un impegno collettivo che ha permesso a questo sito di conquistarsi il proprio spazio nel panorama informativo flegreo, di diventare un riferimento per migliaia di lettori che lo ritengono attendibile, chiaro, preciso, neutrale perché questo portale non è e non è mai stato contro nessuno (persona fisica, ente, partito, associazione).
In questi 48 mesi il team ha raccontato i fatti, intervistato i protagonisti della scena locale, fornito spunti di riflessione, discussione com’era stato annunciato sin dal battesimo e ribadito più volte durante questo percorso che ha vissuto di tre step tutti contraddistinti dalla libertà, dall’indipendenza, dal voler essere dalla parte dei cittadini che vivono i territori con, quindi, le relative bellezze, consuetudini, ma, purtroppo, anche con le carenze, le difficoltà che devono essere descritte, ricordate, per stimolare, indurre chi di dovere a risolverle, eliminarle.
Tutto questo e tanto altro ancora è passato su questo sito (e pubblicizzato su facebook e twitter) in questo ciclo che può essere sintetizzato con alcuni numeri:
2034 articoli scritti da Andrea,
530 elaborati dai collaboratori (19)
3245 i comunicati stampa ricevuti da giornalisti, addetti stampa, segretari di partiti, membri di associazioni. Pochi testi non sono stati pubblicati e, solo perché relativi a comuni che, finora, non abbiamo mai trattato.
17 iniziative sostenute (riepilogate nel paragrafo “Mediapartner” in “approfondimenti”).
La linea editoriale, infatti, è sempre stata chiara, precisa e così sempre sarà anche nel futuro che è tutto da vivere, scoprire. L’entusiasmo, la passione, la voglia ci sono sempre, anche se scalfite da delusioni, difficoltà, insidie che questa professione ha, anche se incognite, nascoste ai lettori che hanno sempre premiato lo sforzo compiuto da tutti noi. Affetto, fiducia, stima, testimoniato in tanti modi e questi attestati sono stati, spesso, una carica di energia positiva, una spinta a proseguire su questa strada che non sappiamo dove ci porterà, ma siamo fieri, orgogliosi di averla percorsa sempre a testa alta, sicuri di noi, della nostra onestà, integrità.

 

Se leggi questo messaggio significa che hai letto l’articolo. Ora clicca sul google adsense inserito in questa pagina. Un gesto piccolo, veloce, gratuito per te, ma molto importante per noi.

 

 





Commenti